venerdì 26 aprile 2013

Polpette di baccalà di 'zia Rusana'...di epiteti e nomi storpiati...


I miei cugini di parte paterna ed io, ormai tutti entrati abbondantemente nell'età della ragione, siamo soliti fare i deficienti storpiando i nostri nomi. Il gioco nasce da una goliardica e se vogliamo, anche crudele, celia che vedeva come vittima la compagna di mio nonno paterno, donna Virginia, la quale era solita pronunciare i nostri nomi in modo errato, con una forte inflessione dialettale, facendoli precedere per giunta dall'appellativo  'signurinu' e 'signurina'. Così mio cugino Raffaello diventava signurinu Rafaele/o, perché mica capivi bene la vocale finale, mio fratello David veniva rinominato signurinu Davide. Non si salvava quasi nessuno. Fu così che mia zia Rossana fu ribattezzata signura Rusana. Dei rapporti fra mio nonno, il bell'Antonio, e mia nonna Lena vi avevo già accennato. Diciamo che donna Virginia contribuì pesantemente a creare con la sua presenza un'ineluttabile e definitiva frattura fra i miei nonni. Evito di dirvi con quale appellativo mia nonna si rivolgeva alla sua rivale. In realtà ne utilizzava due, a volte congiuntamente, quando si accalorava molto, a volte in forma disgiunta, ed entrambi rendevano molto bene l'idea che mia nonna si era fatta di donna Virginia, vi assicuro...idea che non nascondeva a nessuno.
Le polpette che vi presento oggi sono di mia 'zia Rusana', che a giorni diventerà nonna per la terza volta, visto che la mia cuginetta Lucilla (ohi, ma vuoi vedere che il suo nome era uno dei pochi pronunciati correttamente? Io mica me lo ricordo come veniva chiamata da donna Virginia....) è in procinto di...ma non diciamo nulla. Solo che mando una abbraccio grande grande a lei e a mia zia, che tutto sembra, tranne una nonna...ma vi ho già detto che nella mia famiglia girano gli Highlander e che mia nonna Lena ci ha lasciati alla veneranda età di 102 anni, mentre sua sorella Marianna ha compiuto qualche giorno fa 101 anni.
Una annotazione culinaria. Durante una vacanza in Catalogna, ho gustato al ristorante 7 Portes di Barcellona delle polpette di baccalà da togliere il fiato. Neanche in Portogallo ne ho mangiate di così buone. Anzi, se qualcuno di voi si trova a passare da Barcellona e vuole mangiare al 7 Portes, dove ricordo che preparavano una paella da urlo, potrebbe cortesemente ordinare un paio di polpette di baccalà e farmi sapere se sono ancora così buone? Insomma, quelle polpette ce l'avevo proprio scolpite in mente quando ho assaggiato quelle di zia Rossana...beh, niente da invidiare alle colleghe catalane. Provatele e fatemi sapere.


POLPETTE DI BACCALA' DI ZIA RUSANA
Ingredienti per 4-6 persone
700 g di baccalà dissalato e spinato
400 g di patate
1 uovo intero
30 di burro fuso
erba cipollina
prezzemolo
sale
pepe

Per l'impanatura
3 uova intere
farina 0
pangrattato
olio di semi di arachide per friggere

Cuocere il baccalà dissalato in acqua fredda non salata per 5-10 minuti da quando bolle. Scolarlo e farlo intiepidire su un piatto coperto. Nel frattempo lessare le patate in acqua fredda salata. Quando sono cotte, spellarle, schiacciarle e farle intiepidire. Pulire il baccalà, controllare che non siano rimaste spine e sfaldarlo con le mani. Amalgamarlo alle patate. Sbattere a parte 1 uovo e incorporarlo al composto di patate e baccalà, aggiungendo anche il burro fuso, poca erba cipollina e prezzemolo tritati, il pepe. Aggiustare di sale se necessario. Lavorare poco il composto. Formare delle polpettine poco più grandi di una noce e passarle prima nella farina, poi nell'uovo sbattuto e infine nel pangrattato. Friggere in abbondante olio caldo finché non risultano ben dorate (circa 5 minuti). Asciugarle su carta assorbente da cucina e servire.


25 commenti:

  1. sicuramente quelle barcellonete saranno ottime, ma preferisco le bontà nostrane di Zia Rusana :D
    che bontà!
    buon we

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahah Giò....mi fai ridere....viva Zia Rusana che nel frattempo è diventata nonna di Giulia :)
      Buon week end a te

      Elimina
  2. hai degli ottimi geni in famiglia! e anche ottime cuoche! :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Francesca. Non abbiamo mezze misure...geni ottimi e geni fiacchi...spero che mi abbia detto bene e abbia ereditato quelli giusti ;)
      Baci
      Sabina

      Elimina
  3. Ciao "zia" Sabi! Sono passata di qua attirata dalla foto di queste tenere biglie dorate, che hanno un aspetto delizioso! Dirò a mammà di prepararmele uno di questi giorni :)
    Per il resto, i tuoi racconti mi fanno sempre morire dalle risate!!
    Un grande abbraccio dalla tua "nipotina"!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bella de zia...te le faccio quando ci vediamo...ma ora che parti quando sarà possibile??? Mi viene un po' da piangere :(... e nel contempo sono tanto felice per te :)
      Ti abbraccio forte forte

      Elimina
  4. Anche tu sei stata al 7 Portes? Io sono rimasta molto delusa, ma per ragioni non solo di palato. Abbiamo fatto una fila di 2 ore con Alice di 7 mesi che dormiva nel passeggino. Come siamo entrati e seduti a tavola, lei si è svegliata e si vede che l'ambiente non le andava a genio ed ha cominciato a piangere con un urlo a 2000 decibel, roba mai sentita. Mi sono rifugiata nel guardaroba per farla smettere, e quando sembrava si fosse calmata, sono tornata a tavola. Nel frattempo erano arrivati a canelones e lei ha ridato il via all'allarme. Ingoiare i cannelloni e scappare è stato tutt'uno. Ed erano anche cattivi.
    Le polpette mi piacciono assai però.
    NOn ho capito come chiamava te la zietta dispettosa!
    Un bacione grande, Pat

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uh che dispiacere! Io c'ho passato una serata gradevolissima. E ho mangiato d'un bene. Paella mitica. Abbiamo prenotato in anticipo perché volevamo stare nella sala vecchia, quella storica (Stefano conosceva il posto da anni)...e poi ci hanno portato subito queste polpette calde...mamma mia!!!
      Dobbiamo tornarci insieme.
      Sai che non ricordo...credo Signurina Sabrina...tanto per cambiare. Mi ci aggiungono sempre la r....
      Bacione grande a te :)
      Sabina
      PS: e ai 4 gatti sei stata? A me è piaciuto tanto anche quello :)

      Elimina
  5. buonissime che devono essere..me le segno..

    RispondiElimina
  6. oakley sunglasses, http://www.oakleysunglasseswholesale.in.net/
    mulberry outlet, http://mulberryoutlet.outlet-store.co.uk/
    karen millen dresses, http://www.karenmillendressesoutlets.co.uk/
    michael kors outlet online, http://www.michaelkorsoutletonline.in.net/
    north face jackets, http://www.thenorthfaces.in.net/
    michael kors bags, http://www.michaelkorsbags.uk/
    michael kors outlet, http://michaelkors.outletonlinestores.us.com/
    herve leger, http://www.herveleger.us.com/
    abercrombie and fitch, http://www.abercrombie-fitch.us.com/
    ray ban sunglasses, http://www.ray-bansunglassess.in.net/
    futbol baratas, http://www.futbol-baratas.com/
    replica handbags, http://www.replicahandbag.us.com/
    the north face uk, http://www.thenorthfaces.org.uk/
    tory burch outlet, http://www.toryburchoutletonline.in.net/
    michael kors outlet, http://www.michaelkorsusa.us/
    air jordan 13, http://www.airjordan13s.com/
    ralph lauren shirts, http://www.poloralphlaurenshirts.us.com/
    ugg boots, http://www.uggbootsclearance.in.net/
    thomas sabo uk, http://www.thomassabos.co.uk/
    the north face outlet store, http://www.thenorthfaceoutletstores.org/
    the north face clearance, http://www.thenorthfaceclearances.us.com/
    the north face outlet, http://www.northface-outlet.cc/
    chanel handbags, http://www.chanelhandbags-outlet.co.uk/
    nike free, http://www.nikefreerunning.org/
    hogan, http://www.scarpehogan-outlet.it/
    2015926caihuali

    RispondiElimina

grazie per i vostri commenti, mi fanno sempre piacere!