lunedì 17 dicembre 2012

Pasticcini da tè, bocconcini di pasta di mandorle e husarenkrapfen...per una tranquilla domenica al Club delle Cuoche


"Mah...sarà scomparsa...". "Ma che scomparsa e scomparsa, sarà persa dietro le sue mille attività". "Influenzata, secondo me è caduta vittima dell'influenza. Sì, sicuramente si sarà beccata l'influenza". "Ma no è pigra, pigrissima. Ha abbandonato il blog, ve lo dico io!".
Ehi, ehi, ehi...eccomi!!!! Ciao, ciao, ciao a tutti! Come state? Spero tutto bene. Io bene, indaffarata, impegnata, oberata, "ciapata"...Eh, eh, eh....non posso dire cosa sto facendo...posso dire che ho quasi finito di farlo però....e a febbraio vedrete i frutti della semina.
"Sempre il solito viziaccio...dice e non dice!!! Che nervi!!!". E va beh, ormai mi conoscete, sono fatta così. Però posso anticiparvi che sono stata impegnata in una nuova, nuovissima avventura. Faticosa, impegnativa, ma bella. E bello, almeno spero e credo, il risultato. Ne parleremo più in là....oggi ho altro da raccontarvi amiche e amici. E già...oggi voglio parlare della giornata di premiazione del Contest di Maramao presso il Club delle Cuoche, giornata che ha avuto luogo domenica 9 dicembre....
Prima di tutto, suoni di trombe e rulli di tamburi, ecco a voi i bravissimi vincitori del Contest di Maramao:
Complimenti, siete state bravissime!!!! Ricette intriganti, curate, creative o tradizionali, che sanno di terra, genuinità, sapori sinceri. Grazie a tutti i partecipanti che si sono battuti con onore presentando piatti bellissimi, raccontando storie ricche di poesia, ricordi, dolcezza, sogni. Le mie preferite non ve le dirò neanche sotto tortura!!! 
Quello che posso e devo dirvi per amor di precisione è che l'acquacotta di Laura l'avevo erroneamente  inserita fra i secondi reputandola un piatto unico...ehm...solo che fra i giudici c'era una toscana doc, come ben sapete, che ha rilevato al volo l'errore reinserendo la ricetta al posto giusto. Complimenti ai vincitori, grazie ai giudici e agli sponsor. Ah....dimenticavo i premi....ora posso svelarli!!! A Laura, Chiara e Valeria sono andati due cuociverdura, a Marisa un'asparagera, a Roberta una pesciera. Tutti i premi a marchio della ditta Baldassare Agnelli che ringrazio di vero cuore. Poi pasta del Signor Vincenzo Spinosi per tutti, altro sponsor del Contest cui va il mio sentito ringraziamento perché sfidando la neve e le intemperie è venuto a Roma per presenziare alla giornata. Anche le altre amiche blogger presenti hanno ricevuto in dono una tortiera e una lattiera di Agnelli, pasta Spinosi e melette portafortuna di cook 'n' book fatte dalla mia amica bravissima pasticciera, nonché geologa, Maria Rita. La fantastica torta di frutta del brindisi è opera sua.
Due vincitrici, anzi tre, perché uno dei blog è cogestito, erano presenti alla giornata di premiazione: Laura dal sorriso meraviglioso con il suo mitico babbo, a pieno diritto in concorso con lei, arrivati da Torrita di Siena, e le neoblogger Cristiana e Valeria, amiche dai tempi di scuola che hanno condiviso anche questo premio con spirito cameratesco e generoso. Si vede che le lega un profondo legame. Poi c'erano due dolci bloggamiche, la frizzante e sorridente Daniela di Cucina Libri & Gatti e la gioiosa Alessandra de Il rifugio dell'ingordo con la sua fantastica mamma Loretta, che ci hanno raggiunto da Ferrara. E' stato bellissimo conoscerle e incontrarle. Sbirciate sui loro blog per il resoconto della giornata visto dai loro occhi. 
Abbiamo chiacchierato, sgranocchiato pasticcini da tè, sorseggiato caffè, ascoltato il signor Spinosi che ci ha parlato della sua attività, mangiato la sua pasta, un felicissimo connubio fra rigorose tecniche artigianali e materie prime di altissima qualità, mirabilmente cucinata da Maria e Luisanna, bevuto un vinsanto di una bontà celestiale preparato dal babbo di Laura, che dal canto suo ci ha deliziati con dei cantuccini  sopraffini, mangiato la strepitosa giardiniera di Alessandra, degustato la golosissima torta della mia amica Maria Rita, una delle mie torte preferite, brindato ai vincitori. Il tutto in un'atmosfera rilassata e conviviale. Bello parlare tutti insieme, seduti in circolo, in un salotto rilassato, delle tradizioni che si vanno perdendo, della necessità di un ritorno alle origini, di sapori antichi. In una Roma freddissima e assolata. Vi lascio con le foto della giornata e con la ricetta dei miei pasticcini da tè che ho preparato per l'occasione. Per la ricetta dei fantastici cantuccini di Laura invece cliccate qui. E per la gustosissima giardiniera di Alessandra qui. Per le strabilianti torte di Maria Rita, con cui condivido l'esperienza di Ti cucino io!, scrivete invece qui....giuro che prima o poi ultimeremo il sito!!! Grazie ancora a Luisanna e Maria e se volete vivere momenti così...beh....non devo dirvi cosa fare vero? Andate sul sito de Il Club delle Cuoche e questo spazio solare, accogliente, sarà un po' anche vostro. Un'ultima annotazione...la pasta Spinosi a Roma non si trova....signor Spinosi, come le dicevo domenica, la prego di rimediare al più presto perché la sua pasta è semplicemente deliziosa e ci terrei ad assaggiare i tortellini di cui sono notoriamente ghiotta!!!!



Cantucci e vinsanto....superlativi!!!


Preparativi per il pranzo...


 Si ascolta....


E si ride...


Un babbo speciale...


Luisanna, Maria e il Signor Spinosi...




Tutti a tavola! Scusate ma causa presenza della 'cirillina' in prima fila non posso postare le foto in cui guardano tutti l'obiettivo....però la foto rende ugualmente l'idea della tavolata conviviale...


La mitica torta di Maria Rita...


Busta sigillata con i nomi dei vincitori...qui si fa sul serio!


I premi...


Il vinsanto del babbo di Laura con quel che resta della torta...


Le padrone di casa con il Signor Spinosi...


Melette portafortuna di cook 'n' book...sempre by Maria Rita...


I vincitori presenti alla premiazione...bravi!!!!!


Grazie a tutti voi per aver reso questa giornata speciale. Grazie a Luisanna e Maria. E grazie ancora a tutti i partecipanti del Contest.

PASTICCINI DA TE'

Pasticcini con la ciliegia candita e al cioccolato, rotelline bicolori (e pure questi li ho imparati a lezione da Davide Mazza Chef che ci ha regalato la ricetta della pasta frolla del suo papà)

Pasta frolla di Pippetto (Giuseppe Mazza, pasticciere)
250 g di farina
180 g di burro
100 g di zucchero
1 tuorlo
1 pizzico di sale
scorza di arancia non trattata grattugiata

Per guarnire
ciliegie candite
cioccolata fondente
cacao amaro

Montare il burro pomata (a temperatura ambiente e lavorato) con lo zucchero in una planetaria. Rendere il composto spumoso. Unire l'uovo e continuare a mescolare. Unire la farina setacciata con un pizzico di sale e la scorza d'arancia. Mescolare il tutto a mano ottenendo un impasto morbido da sac à poche. Questa pasta è ottima per i frollini e biscottini da tè personalizzabili.

Inserite la pasta frolla nella sac à poche e con la bocchetta zigrinata disegnate i vostri pasticcini. Aggiungete la ciliegia al centro di quelli tondi. Infornate per una quindicina di minuti a 175°.
Per i biscottini al cioccolato, temperate la cioccolata fondente facendola sciogliere a bagnomaria (intorno ai 40 °C). Versatene due terzi su un piano di marmo e lavoratela con la spatola finché non raggiungerà la temperatura di 27-28 °C (servitevi di un termometro). Rimettete la cioccolata nel pentolino insieme al restante terzo e tenendolo a bagnomaria (a fuoco spento), girate continuamente finché la cioccolata non raggiungerà la temperatura di 31-32 °C. Intingete i biscotti per metà nella cioccolata. Metteteli a scolare su una gratella e lasciate asciugare la cioccolata.
Per le rotelline, lasciate da parte un po' di pasta frolla e aggiungete il cacao amaro. Lavoratela. Mettete il panetto di pasta frolla bianca sotto quello al cacao e stendeteli insieme su un foglio di carta forno. Arrotolateli e mettete in frigo. Quando il rotolo sarà sufficientemente freddo tagliatelo a fettine dello spessore di mezzo centimetro che metterete su una leccarda ricoperta di carta da forno prima di infornare.

BOCCONCINI DI PASTA DI MANDORLE DELLA SIGNORA ANNA
La signora Anna era la mia vicina di casa. Molto, quasi tutto di quello che so della cucina pugliese lo devo a lei, che era originaria Monopoli. Il mio freezer era sempre pieno di orecchiette fatte in casa che lei preparava settimanalmente per me. Mi manca molto. Questi dolcetti sono una delle ricette golose che mi ha lasciato in dote, insieme a tante altre delizie e ai ricordi struggenti dei pomeriggi in cui mi insegnava a cucinare.

Dosi per 35 bocconcini
4 etti di mandorle senza pelle (o di farina di mandorle) 
20 mandorle amare
2 hg di zucchero
2 uova
scorza di 1 arancia o di 1 limone non trattati
zucchero a velo q.b.
mandorle pelate per guarnire

Tritare finemente le mandorle con lo zucchero. In alternativa mischiare bene la farina di mandorle con lo zucchero e le mandorle amate tritate. Unire la scorza di agrumi grattugiata e le uova. Impastare bene con le mani. Fare delle palline e passarle in abbondante zucchero a velo. Disporle su una teglia rivestita di carta da forno. Inserire una mandorla al centro dei bocconcini (o un chicco di caffè). Infornare a 150° per 10-12 minuti. Non devono scurire.


HUSARENKRAPFEN 
Per la ricetta cliccate qui, al post precedente.

18 commenti:

  1. E' stata una giornata bellissima!!!! Siete tutte persone fantastiche ed è stato un grande piacere conoscervi ^_^

    RispondiElimina
  2. che bella la cucina,che buoni i biscotti da fare subito.Grazie e ciao.

    RispondiElimina
  3. Sabinaaaaaa che emozione leggere il tuo post... con la mente si torna a quel giorno davvero bello e trascorso tutti insieme!!! bellissimo il tuo racconto e le parole che hai detto sono davvero lo specchio dell'atmosfera che abbiamo vissuto!! grazie per le belle parole e per il babbo speciale... hai proprio ragione lui è davvero così e più cresco e più me ne rendo conto!!! spero di riabbracciarti presto!!!! quando torno a Roma ti avviso... e non vedo l'ora di vedere a febbraio il frutto della tua assenza.... sono sicura che sarà un successone ed un bellissimo lavoro!!!!!!! un bacio davvero grande!!!!! :D p.s. saluti dal mi babbo!!

    RispondiElimina
  4. Che dire.... Ciao Sabina, dalle foto pare sia stata proprio una bella giornata. Complimenti a tutti e ai vincitori del contest. Buoni questi dolcini, mi tengo la ricetta e magari mi diletto... Un abbraccio.

    RispondiElimina
  5. Cosa avrei dato per esserci!!!! Spero in una prossima volta. Grazie, grazie a tutti....un bacione!

    RispondiElimina
  6. che bello il tuo resoconto di quella fantastica giornata rispecchia in pieno le sensazioni che credo tutte abbiamo provato. Un saluto particolare da parte della mia mamma... aspettiamo presto di conoscere il tuo progetto che sicuramente sarà fantastico.
    un bacio

    RispondiElimina
  7. Ma che reportage bellissimo! Traspare l'atmsfera conviviale, le risate, l'aria leggera. Complimenti a tutti e soprattutto alle padrone di casa!
    simo

    RispondiElimina
  8. che belle foto, una grande festa! e i biscotti, deliziosi!!! :-)

    RispondiElimina
  9. Ciao! Aiuto...:le foto...avevo dimenticato che scattavi come una pazza...la prossima volta guardo in macchina!!!! Un bacio grande cri

    RispondiElimina
  10. Che bella giornata...e che rabbia non essere potuta venire! Sarà per la prossima.Un bacione e auguri di buon Natale.
    Barbara

    RispondiElimina
  11. a eccoti! Ma sei tu? Ho visto questo blog tanto carino e sono venuta a curiosare, poi quando ho visto la tua foto nella pagina che parla di te, ho avuto un'illuminazione del tipo "ma io la conosco". Ciao Sabina, tanti auguri di un felice Natale. eleonora

    RispondiElimina
  12. >herve leger, http://www.herveleger.us.com/
    >hollister,hollister canada,abercrombie and fitch,abercrombie,abercrombie fitch,abercrombie kids,a&f
    >hollister, http://www.hollistercanada.com/
    >hollister clothing, http://www.hollisterclothingstore.net/
    >hollister,hollisterco,hollister clothing,hollister clothing store,hollister kids,hollister co
    >hollister uk, http://www.hollistershirts.co.uk/
    >hollister,hollister uk,abercrombie,abercrombie fitch,abercrombie and fitch
    >indianapolis colts jerseys, http://www.indianapoliscoltsjersey.us/
    >insanity workout, http://www.insanityworkout.us.com/
    >insanity,insanity workout,insanity workout calendar,insanity calendar,insanity workout schedule
    >instyler ionic styler,instyler,instyler ionic styler pro, http://www.instylerionicstyler.com/
    >instyler ionic styler, http://www.instylerionicstyler.com/
    >iphone 6 plus cases, http://www.iphonecase.name/
    >iphone cases, http://www.iphonecase.name/
    >air jordan shoes, http://www.jordan-shoes.us.com/
    >jordan shoes, http://www.jordanshoes.us.com/
    >jordan shoes, http://www.jordan-shoes.us.com/
    >juicy couture outlet, http://www.juicycoutureoutlet.net/
    >juicy couture sale, http://www.juicycoutureoutlet.net/
    >kansas city chiefs jerseys, http://www.kansascitychiefs.us/
    >karen millen dresses, http://www.karenmillendressesoutlets.co.uk/
    >kobe 9 shoes, http://www.kobe9elite.us.com/
    >kobe 9, http://www.kobe9elite.us.com/
    >kobe bryant shoes, http://www.kobebryantshoes.in.net/
    >kobe bryant store, http://www.kobebryantshoes.in.net/
    >kobe bryants shoes 2015, http://www.kobeshoes.us/
    >kobe shoes, http://www.kobeshoes.us/
    >lacoste polo shirts, http://www.lacostepoloshirts.cc/
    >lacoste polo, http://www.lacostepoloshirts.cc/
    >los angeles lakers jerseys, http://www.lakersjerseys.us/
    wm914

    RispondiElimina

grazie per i vostri commenti, mi fanno sempre piacere!