martedì 31 dicembre 2013

Torrone home-made al cedro e arancia canditi....don't worry, be happy...


E come ogni anno, sono arrivata lunga, lunghissima, in ritardo. Sto trascurando il blog, ahi se lo sto trascurando. Non arrivo, non arrivo, non arrivo. Se avete visto la trasmissione su Arturo capirete anche perché...ehm...per chi non l'avesse vista...con l'anno nuovo, in primavera, aprirò una scuola di cucina/laboratorio, spazio eventi. A me la parola eventi non piace molto, ormai è abusata. Diciamo allora spazio-incontri, spazio iniziative, spazio aperto a tutto quello che vorrete. Perché in questo spazio i fruitori saranno anche protagonisti, suggeriranno iniziative, affitteranno il laboratorio se vorranno. Insomma, per ora non dico nulla di più, se non che questo spazio si chiamerà così...


Bello vero? Noterete lo 'zampino' della sempre mitica Sara Bardelli, non solo nella grafica, ma anche nella scelta del nome. Questa è la mia mission per il 2014. Far nascere la mia creatura, farla crescere, dedicarmi a lei.
E poi sono arrivata lunga anche perché ho provato a fare il panettone a lievitazione naturale. E ho fallito, per la seconda volta. Accidenti, questo panettone con pasta madre sta diventando la mia montagna da scalare. Volevo farlo con Teresa De Masi, seguire tutto per bene sul suo forum Gennarino...ce l'ho messa tutta, ma qualcosa non ha funzionato. In parte, credo, per un difettuccio del mio 'Chicceneid' che per pigrizia, pura pigrizia, non ho mai risolto. Ringrazio Teresa, 'panettonificatrice provetta' per il sostegno e l'aiuto. Guardate che panettoni fa sul suo blog. Un mito! Comunque mi conoscete, testona sona! E riproverò. Perché nella vita 'bisogna esercitarsi, bisogna provare provare provare provare provare..."



Per consolarmi ho fatto il torrone che troverete sempre sul blog di Teresa De Masi, Scatti Golosi. Riporto di seguito la ricetta, ho aggiunto anche le scorze di arancia candite e metà l'ho ricoperto con il cioccolato temperato. Fondamentale per questa ricetta, fornirvi di un termometro da cucina che arrivi a 150 °C.

Vi lascio con i miei più cari auguri. Che quest'anno porti gioia e allegria, che faccia ridere tutti noi, come il video qui sopra, come i bei film comici, come le cose belle della vita. Ridere, sorridere. Ieri per puro caso ho ritrovato una vecchia e-mail di mio fratello, il cui oggetto diceva così: "Don't worry, be happy....". C'è un augurio migliore di questo? Credo proprio di no....



TORRONE HOME-MADE ALL'ARANCIA  E AL CEDRO CANDITI (dal blog di Teresa De Masi, Scatti Golosi)

Per un chilo di torrone servono:
250 g di miele d'arancia
100 ml di acqua con 410 g di zucchero
40 g di albume
600 g di mandorle
50 g di cedro candito tagliato in pezzettini piccoli e regolari
50 g di zeste d'arancia candite (per la ricetta, leggete qui) tagliate in pezzettini piccoli e regolari
scorza grattugiata di 1 arancia non trattata
1 stecca di vaniglia
500 g di cioccolato fondente (70%-80%)
2 fogli di ostia

Si inizia tostando le mandorle in forno a 180 °C finché non avranno raggiunto un aspetto dorato e ne sentirete il profumo. A me piacciono molto tostate.
Intanto (importante che le due cose vengano fatto contemporaneamente, in modo da poter usare le mandorle ancora calde), mettere il miele in un pentolino e portarlo alla temperatura di 120 °C e (anche questo contemporaneamente) montare gli albumi (collocati in una ciotola piuttosto grande o nella planetaria). Una volta pronto il miele, allontanarlo dal fuoco e mescolarlo per una paio di minuti in modo da fare abbassare un po' la temperatura. Aggiungerlo poi a filo all'albume montato, continuando a far andare le fruste per circa 5 minuti.

Ora lo zucchero: va messo in un tegamino con l'acqua e portato a 147 °C, versandolo poi a filo nella meringa. Continuare quindi a montare e aggiungere la scorza grattugiata e i semini della stecca di vaniglia. Un po' per volta il composto inizierà a indurirsi, quindi è bene tenerlo d'occhio in modo da passare, al momento opportuno, all'uso di un cucchiaio di legno oppure al gancio per impastare (se utilizziamo la planetaria). A questo punto, aggiungere le mandorle e, una volta incorporate, i canditi mischiati ai semini di vaniglia. Continuare a impastare per qualche minuto. 

A questo punto ho diviso l'impasto. Metà l'ho lasciato bianco e metà l'ho immerso nel cioccolato temperato.

Per il torrone bianco: prendere un foglio di ostia e dividerlo a metà, posizionandone una sul tavolo. Rovesciare quindi il torrone, ora morbido e colloso, anche se consistente, e schiacciarlo con le mani bagnate in modo da livellarlo. Volendo ottenere un lavoro perfetto, si può fare come per stendere la frolla, usando due bacchette laterali di riferimento. Coprire quindi con l'altra ostia e con l'aiuto di un mattarello stendere in modo regolare fino ad uno spessore di un centimetro e mezzo circa. Quindi lasciar raffreddare per un'ora circa e tagliarlo in pezzi nella grandezza desiderata.

Per il torrone ricoperto di cioccolato: seguire lo stesso procedimento, ma schiacciare il torrone tra due fogli di carta da forno, anziché di ostia. Lasciate raffreddare e tagliare il torrone in pezzi.
Temperare la cioccolata fondente facendola sciogliere a bagnomaria (intorno ai 40 °C). Versatene due terzi su un piano di marmo e lavoratela con la spatola finché non raggiungerà la temperatura di 27-28 °C (servitevi di un termometro). Rimettere la cioccolata nel pentolino insieme al restare terzo e, tenendolo a bagnomaria (a fuoco spento), girate continuamente finché la cioccolata non raggiungerà la temperatura di 31-32 °C.
Mettere la parte inferiore del torrone su una gratella (unta con olio di mandorle) e versarvi sopra la cioccolata temperata. Girare il torrone e versare la restante cioccolata, fino a coprire. Non spatolare. Nel mio caso la cioccolata non era sufficiente e mi sono dovuta aiutare con la spatola.



36 commenti:

  1. Non vale, non si fa così... ero venuta qua con le armi affilate, pronta a lanciare l'accusa di plagio, ad avviare la prima polemica dell'anno, come si usa sempre più ultimamente nel mondo dei blog e tu mi citi non una ma addirittura due volte? Mi hai rovinato tutto, mi hai rovinato... Tanti auguri, per quest'anno nuovo, che dobbiamo combinarne un po' insieme, e non solo torroni e panettoni!!! A presto!

    RispondiElimina
  2. Ahahahah...e tu mi strappi le prime risate dell'anno Tere'!!!!!! Altroché se dobbiamo combinarne oltre a torroni e panettoni. Auguri a te di buon anno e per tutto quello che desideri, di cuore. A prestissimo direi :)

    RispondiElimina
  3. era un pò che non passavo da te, veramente era un po che non passavo da nessuno e in bocca al lupo a parte che ormai dopo quante te ne ho dette mi sembrano superflui, leggerti è sempre un piacere :*

    RispondiElimina
  4. seattle seahawks jerseys, http://www.seattleseahawksjersey.us/
    michael kors uk, http://www.michaelkorshandbag.co.uk/
    golden state warriors jerseys, http://www.warriorsjersey.com/
    boston celtics, http://www.celticsjersey.com/
    nike roshe run, http://www.nikerosherunshoes.co.uk/
    nfl jerseys, http://www.cheapnfljerseys.org/
    adidas wings shoes, http://www.adidaswings.net/
    san antonio spurs, http://www.sanantoniospursjersey.com/
    cheap uggs, http://www.uggboot.com.co/
    los angeles clippers jerseys, http://www.clippersjerseystore.com/
    canada goose jackets, http://www.canadagoose.us.org/
    michael kors factory online, http://www.michaelkorsfactoryoutletonline.com/
    asics,asics israel,asics shoes,asics running shoes,asics israel,asics gel,asics running,asics gel nimbus,asics gel kayano
    hollister clothing, http://www.hollisterclothingstore.net/
    karen millen uk, http://www.karenmillendressesoutlets.co.uk/
    thomas sabo, http://www.thomassabos.co.uk/
    mac cosmetics, http://www.maccosmetics.in.net/
    indianapolis colts jerseys, http://www.indianapoliscoltsjersey.us/
    the north face outlet, http://www.thenorthfacejacket.us.com/
    colts jerseys, http://www.indianapoliscoltsjersey.us/
    49ers jersey, http://www.sanfrancisco49ersjerseys.us/
    925

    RispondiElimina
  5. oakley sunglasses, http://www.oakleysunglasseswholesale.in.net/
    mulberry outlet, http://mulberryoutlet.outlet-store.co.uk/
    karen millen dresses, http://www.karenmillendressesoutlets.co.uk/
    michael kors outlet online, http://www.michaelkorsoutletonline.in.net/
    north face jackets, http://www.thenorthfaces.in.net/
    michael kors bags, http://www.michaelkorsbags.uk/
    michael kors outlet, http://michaelkors.outletonlinestores.us.com/
    herve leger, http://www.herveleger.us.com/
    abercrombie and fitch, http://www.abercrombie-fitch.us.com/
    ray ban sunglasses, http://www.ray-bansunglassess.in.net/
    futbol baratas, http://www.futbol-baratas.com/
    replica handbags, http://www.replicahandbag.us.com/
    the north face uk, http://www.thenorthfaces.org.uk/
    tory burch outlet, http://www.toryburchoutletonline.in.net/
    michael kors outlet, http://www.michaelkorsusa.us/
    air jordan 13, http://www.airjordan13s.com/
    ralph lauren shirts, http://www.poloralphlaurenshirts.us.com/
    ugg boots, http://www.uggbootsclearance.in.net/
    thomas sabo uk, http://www.thomassabos.co.uk/
    the north face outlet store, http://www.thenorthfaceoutletstores.org/
    the north face clearance, http://www.thenorthfaceclearances.us.com/
    the north face outlet, http://www.northface-outlet.cc/
    chanel handbags, http://www.chanelhandbags-outlet.co.uk/
    nike free, http://www.nikefreerunning.org/
    hogan, http://www.scarpehogan-outlet.it/
    2015926caihuali

    RispondiElimina
  6. Video-games are action relax everyone's mind, with games such as Tiny Tanks or Tiny Planes and Tiny Planes Beta will be the attractive game people, in addition to games such as Run 3 unblocked or Run 4 unblocked or hacked unblocked games also very charismatic players. You try to play view, it is very attractive!

    RispondiElimina

grazie per i vostri commenti, mi fanno sempre piacere!