lunedì 8 ottobre 2012

Torta di compleanno ai frutti di bosco, coulis di lamponi e crema chantilly alle fragoline...la mia ricetta nel cassetto!


E dopo questo basta, per un po' niente Contest...posso farcela, posso farcela, posso farcela....sono diventata Contest addicted, aiuto!!! Ma come facevo a dire di no a Valeria di Murzillo Saporito il cui blog ha compiuto un anno pochi giorni prima del mio, per giunta nel giorno del mio compleanno? No, non potevo. E poi mi piaceva il tema del Contest...La ricetta nel cassetto...



Il Contest, che scade oggi ahimé, arrivo come sempre sul filo, invita a proporre ricette che ci frullano in mente da tempo e che per un motivo o per l'altro non abbiamo mai realizzato. Ecco, la mia ricetta nel cassetto era una bella torta tradizionale fatta in casa. Non sapete da quanto volevo provare a realizzarla. So fare quelle in pdz ma una bella torta pan di spagna e panna montata mi mancava ed ero pure certa di non saperla fare...e come ti sbagli, ipercritica fino al midollo, ormai mi conoscete. Per cui ringrazio Valeria perché mi ha dato la possibilità di provarci. E poi ragazzi...io vado matta per i frutti di bosco e la crema chantilly (e quando non realizzavo ancora torte, per i primi compleanni di mia figlia era d'obbligo la torta panna e crema chantilly alle fragoline di bosco che faceva per me un'amica Chef, la dolce Federica). E ADORO, E SOTTOLINEO, ADORO LA PANNA MONTATA...la panna è la mia panacea, il mio conforto, ne mangerei a chili, a quintalate. E ho scritto anche un'ode alla panna. Non ci crederete ma è stata pure pubblicata....secondo me perché trapelava tutta la mia passione...pubblicata in un'antologia dedicata alla Gola...e dalli!!!! Ma le raccolte di poesie e racconti 'ambigui' capitano tutte a me????

Panna

Panna che monti a colpi di frusta
Soffice, bianca che sembri una spuma
Delizi il palato con tocco di piuma
Le tue dolci lusinghe la mentre pregusta

Se poi al cioccolato ti accosti discreta
Raggiungi livelli di pura delizia
Il solo gustarti reca somma letizia
A chi ti desidera con anima inquieta

Godimento sublime
Diletto dei sensi
Intermezzo goloso

Resisterti è impegno gravoso
Mi perdo nei tuoi umori densi
E del piacere raggiungo le candide cime

Ricordo che mio fratello, altro entusiasta estimatore della panna montata, apprezzò molto e lesse il sonetto divertito. 
Per realizzare la torta mi sono ispirata alle torte di Federica, ho guardato video e seguito il mio gusto personale, perché in realtà vado matta per quelle torte altissime che si trovano in Alto Adige o in Austria...impazzisco per le pasticcerie di Salisburgo, di Vienna, su quelle vetrine mi stampiglierei come un adesivo sull'album delle figurine. C'è una pasticceria a Moso, in Alto Adige, che si apre su un prato meraviglioso e una vallata ampia...ti siedi lì, degusti quelle torte e fai pace con il mondo.... Quindi rispetto alle creazioni di Federica la mia è più alta ed è guarnita lateralmente con lamelle di mandorle. Sì, lo so, ho utilizzato, forse per la prima volta in questo blog, ingredienti fuori stagione...però la causa meritava lo strappo alla regola, chiedo venia!!!


La torta è piaciuta molto, anche se qui ormai sono tutti a dieta e mi hanno proibito di prepararne altre. E poi non ho potuto contare neanche sull'aiuto della golosa di casa che è un'alicetta fatta e cresciuta, lunga lunga e magra magra perché se lei non vede il nero della cioccolata nelle torte neanche assaggia...beh, a dir la verità questa l'ha assaggiata e le è piaciuta molto, però ha chiarito che per il compleanno la vuole 'scura'. Eh...quand'era piccola decidevo io, ora devo mediare. Comunque tornando alla dieta, questo blog è una tragedia. Ma lo sapete che il mio consumo di olio evo da un anno a questa parte, cioè da quando ho inaugurato il blog, è lievitato???? Dovrò aumentare il quantitativo annuo da ordinare...e quell'olio secondo voi dov'è andato a finire oltre che nelle proposte culinarie del blog??? Sui miei fianchi è andato a finire!!!! E non solo. Si è adagiato mollemente e pigramente ovunque, smussando, arrotondando...e se qui non la smettiamo di arrotondare la donna cannone, da qui ad un altro anno, mi farà un baffo!!!!


Ed ecco qui la ricetta con cui partecipo al Contest di Murzillo Saporito "La ricetta nel cassetto"...per favore mi aiutate a finirla??? Con i Contest? No, parlavo della torta!!!! Fancy a slice?





TORTA DI COMPLEANNO TRADIZIONALE
Dosi per 15-20 porzioni (stampo da 23cm)

Per il Pan di Spagna
255 g di zucchero
255 g di farina
9 uova intere
1 pizzico di sale
1 scorza di limone grattugiata.
La ricetta è di una signora dolcissima di origine pugliese, una mia ex vicina di casa che ho citato altre volte sul blog. Mi ha lasciato in eredità tante ricette e la sua allegria. Mettere le uova nella boule della planetaria. Rompere i rossi e aggiungere lo zucchero, il pizzico di sale e la scorza di limone. Lavorare a velocità crescente fino ad ottenere un composto spumoso. Unire la farina setacciata lavorando delicatamente con la spatola. Ungere due stampi da 23 cm. Mettere 2/3 del composto in uno ed 1/3 nell'altro. Cuocere in forno preriscaldato a 180 per 20 minuti (togliere 3-4 minuti prima lo stampo con minore quantità di impasto).

Per la crema pasticciera
(Dose per circa 600 g di crema. Per questa preparazione è sufficiente metà dose)
Ricetta di nonna Gina. Stavolta ho sostituito alla stecca di cannella, mezzo baccello di vaniglia
1/2 litro di latte intero
2 rossi d'uovo
1 uovo
4 cucchiai rasi di farina
4 cucchiai colmi di zucchero
scorza di limone
1/2 baccello di vaniglia
Appiattire il baccello di vaniglia con il dorso di un coltello. Inciderlo e grattarne i semini. Mettere a bollire il latte con la scorza di limone e il baccello di vaniglia. Portare a ebollizione. Nel frattempo battere a parte le uova con lo zucchero e i semini di vaniglia. Montare bene. Unire la farina setacciata e amalgamare senza lavorare troppo. Quando il latte bolle versarlo sul composto avendo cura di filtrarlo per eliminare la scorza di limone e il baccello di vaniglia. Girare bene e rimettere tutto sul fuoco. La crema è pronta quando sulla superficie compaiono le prime bolle. Travasarla in un contenitore e coprirla con della pellicola a contatto.

Per la crema chantilly alle fragoline di bosco
250 g di crema pasticcera
125 g di panna montata
fragoline di bosco 2 vaschette
Unire delicatamente la panna montata alla crema pasticcera utilizzando una spatola. Aggiungere le fragoline di bosco.

Per il coulis di lamponi
160 g di lamponi
2 cucchiai di zucchero a velo
Frullare i lamponi con lo zucchero nel mixer. Filtrare con uno chinois. Se non si utilizza subito coprire con della pellicola a contatto.

Per la gelatina di lamponi
80 g di lamponi
zucchero q.b. (ne saranno necessari circa 50 g)
acqua q.b.
Mettere i lamponi a bollire con acqua a metà livello. Far cuocere finché i lamponi non saranno quasi dissolti. Filtrare il tutto con uno chinois. Pesare il liquido ottenuto e aggiungere pari quantità di zucchero semolato. Rimettere sul fuoco e far bollire per 7 minuti. La gelatina è pronta.



Panna per guarnire
1 litro di panna liquida (125 g per la crema chantilly)
zucchero a velo q.b.
Montare la panna con 4 cucchiaini di zucchero a velo vanigliato. La panna per la crema chantilly va montata senza zucchero a velo.

Frutti di bosco per guarnire
lamponi 1 vaschetta
more 1 vaschetta
ribes rosso a bacca rossa 1 vaschetta
ribes rosso a bacca gialla 1 vaschetta
mirtilli 1 vaschetta
fragole 300 g

Mandorle per guarnire
200 g di mandorle a lamelle

Composizione torta
Rifilare i due pan di Spagna. Tagliare il pan di spagna più alto a metà. Condire parte delle fragole con zucchero e limone. Stendere sul primo disco il coulis di lamponi. Coprire con un abbondante strato di panna montata.


Livellare. Adagiare il secondo disco. Bagnarlo con il succo delle fragole. Stendere un generoso strato di crema chantilly alle fragoline di bosco sulla base.


Coprire con il disco ricavato dal pan di Spagna più basso. Rivestire i bordi della torta con la panna montata utilizzando una spatola per livellare. Coprire con la panna anche la parte superiore della torta. Livellare bene. Guarnire i bordi della torta con le mandorle a lamelle. Disporre la frutta al centro della torta. Servendosi di una sac a poche con bocchetta zigrinata disporre attorno ai frutti di bosco ciuffetti di panna alternati a fragole tagliate a metà. Lucidare la frutta con la gelatina di lamponi.



70 commenti:

  1. questa non è una torta, ma un'opera d'arte di bellezza!
    complimenti!
    buon lunedi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lauraaaaaaa...grazie!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
      Buon lunedì a te. Ti abbraccio

      Elimina
  2. Ma lo sai...no che non lo sai...ma si' che lo sai che questa e' da sempre, fin dal primo e per tutti i seguenti 23, la torta di compleanno di Martina? Ogni tanto ho variato la forma, ma la sostanza e' rimasta sempre quella: pan di spagna, crema, panna e frutti di bosco! Che dire poi dell'Ode alla Panna Montata...sei il Carducci della cucina, ecco cosa sei tu!! Me fai mori' sorellina!! Un bacio grosso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma lo vedi che siamo sorelle separate alla nascita....ehm...non lo sapevo ma è come se l'avessi saputo....sicuramente l'avrai postata e me la sono persa però....a livello subliminale siamo connesse e abbiamo gli stessi gusti...io purtroppo sono stata costretta a interrompere la saga con Gilda...impunita com'è la vuole al cioccolato...ma sono impunita anch'io quindi ne proporrò una per i genitori e una al cioccolato per i bimbi...tale madre tale figlia...due testone!!!
      Il Carducci della cucina....ahahahaha!!!! Tu me fai mori' sorellina.
      Ti abbraccio forte forte
      Sabina
      PS: se stessi lì questa torta domani la farei per te ;))

      Elimina
    2. Dev'essere buona ma quanti giorni di anticipo si puo preparare grazie

      Elimina
  3. Ma cos'è?! Sono in estasi davanti a quella fetta (foto mooolto bella, brava Sabi!) queste sono le torte che piacciono anche a me che la panna la amo ma non al punto da dedicarle un'ode, sono più come la tua cucciola "voglio le torte scure" ;)
    E ti confermo che qui a casa mia è il burro ad essere aumentato come quantitativo annuale... Alla dieta ci si pensa lunedì, ops è oggi! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci hai pensato Marina??? Dì la verità, oggi è martedì e di dieta...ma poi tu che dieta devi fare???? I tuoi complimenti sulle foto sono per me balsamo dell'anima!!!! Grazie!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
      A presto presto

      Elimina
  4. Per me puoi anche smetterla da domani con i contest...tanto ormai ho ottenuto quello che volevo ;-)
    Io preferisco 100mila volte una torta come questa che una bellissma, perfetta, da vetrina decorata in pdz....quelle vanno bene per i bambini dai...Questa invece fa felice tutti, soprattutto me che la inserisco subito tra le ricette partecipanti :D
    Grazie per aver partecipato con questa splendida ricetta.
    Un abbraccio Valeria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Valeria, è stato un piacere, davvero!!!
      A presto
      Sabina

      Elimina
  5. dire che questa torta è bella è poco... è fantastica! bravissima buona giornata maggie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Maggie cara benvenuta e grazie!!!!! Buona serata a te :))
      Sabina

      Elimina
  6. Favolosa, incantevole.
    E dove c'è panna ci sono anche io :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Stefania, grazie mille!!! Siamo tutte 'Susanna tutta panna' :)))

      Elimina
  7. oh mamma,e un capolavoro...bravissima,mi hai fatto venire l'acquolina:)

    RispondiElimina
  8. Risposte
    1. Crepi il lupo Tina e grazie come sempre!!!
      Baci grandi

      Elimina
  9. Saby ma che bella questa torta!!! Una vera meraviglia! A me piacciono proprio quelle così, semplici e soffici, con tanta panna e tanta frutta! Sei sempre una garanzia, cara mia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Donatella, che bello leggerti ogni volta. Una garanzia sei tu...di dolcezza, bravura e stile!!!

      Elimina
  10. urka! senti eh... ma solo a guardarla sta torta qui fa ingrassare. ma che buona che dev'essere!!! lo sai che ho fatto il pensiero sui prodotti di stagione appena l'ho letta? ormai faccio questa associazione con la testa... sembro malata!!! per me le torte panna con frutta sono di una libidine incredibile. e le preferisco alle torte "scure"! ;) e ora mi hai fatto venire voglia di cimentarmici, con una torta come questa. quella che ho fatto l'ultima volta era alla crema di burro... non ti dico!!! e senti, già che ci siamo, ma tu quanto olio usi all'anno??? perchè mi stavo giusto domandando sta cosa con Comandante Amigo perchè il 20 aprile o giù di là ne ho comprati 6 litri, ad oggi ne ho solo più due... e però ne avevo anche una quantità non più rintracciabile oltre a questi 6. E mi domandavo: ma quanti litri di olio consumeremo all'anno?? devo farci caso. e tu... quanti ne consumi? così ho un metro di paragone per questa curiosità. un bacino! sere

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sere cara, grazie!!!! Allora Sere, prima arrivavo a 15 litri l'anno, più qualche omaggio sull'ordine di 4-5 bottiglie da 0,75. Non so come mai ma ogni tanto qualcuno mi regala dell'olio e mi fa felice. Da quest'anno passerò a 20 litri + omaggi che tanto mi arrivano sempre, lo so...è vero che Gilda è cresciuta, mangia di più...ma è pur sempre una bimba piccola...quindi l'olio va nelle preparazioni del blog, ne sono certa!!!!
      Baci grandi

      Elimina
  11. anche a me piacciono molto i contest, forse perché avendo un blog da poco tempo, la partecipazione ad un contest mi fa sentire parte di questo vasto mondo. Bellissima la tua torta: Da copertina! Ti saluto e ti auguro una buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Maria Pia, grazie e benvenuta sul mio blog e in questo pazzo pazzo mondo!!! Se ti interessano i Contest ne ho appena lanciato uno per il primo anno del mio blog...guardo in alto a destra della home page :))
      Baci

      Elimina
  12. Condivido l'ode alla panna e da quando ho cominciato a farla in casa (anni fa) mi viene che è una bellezza. Mi piace a tal punto che vorrei essere una sorta di John Belushi in gonnella e spararmenla direttamente con un sac a poche nel gargarozzo senza vergogna alcuna. Ma mai, anatema, mai la panna spray che va tanto di moda oggidì. Fa veramente schifo, è un offesa al palato ed io mi sorprendo come la gente ne vada matta. Ma questa è un'altra storia. La tua torta è assolutamente splendida!
    Ti abbraccio forte, Pat

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Patty, come condivido. La panna spray... omammamia che robaccia. concordo e sottoscrivo!

      Elimina
    2. Ahahaha...anche tu ti sgargarozzi la panna Patty Pat??? Anch'io!!!! Panna spray??? Mai usata in cucina. Secondo me c'è un'altra cosa altrettanto disgustosa, l'ho provata una volta e mi ha nauseata...non posso fare nomi ma è una panna vegetale....aborro!!!! Grazie come sempre Patty Pat!!!

      Elimina
  13. Senza parole, questo dolce è una meraviglia della natura. Complimenti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Annarita grazie mille e benvenuta!!! Grazie!!!

      Elimina
    2. Annarita se mi leggi mi diresti qual è il tuo blog?

      Elimina
  14. Sabi, non so dirti se amo di più la tua ode alla panna o questa torta meravigliosa :) Sei un mito :D
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahaha Vale...inizi a conoscermi? Sono un po' bizzarra!!!! Pure tu sei un mito...rido ancora per il post sul Raviolamp!!!!!!
      BAci grandi

      Elimina
  15. è stato un piacere passare dal tuo blog e ritrovarmi questa torta fantastica!!!complimenti....
    p.s.una domanda ma per il pan di spagna solo i tuorli d'uovo?perchè nella spiegazione della ricetta non vedo traccia degli albumi!!!ok aspetto per poter prendere nota!!!ciaoo..grazie e buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ninì ciao e benvenuta cara!!! No, uso l'uovo intero. Ci vogliono 9 uova intere. Aspetta che scrivo intere vicino a uova nella ricetta. Ho scritto di rompere i rossi perché lo faccio sempre per evitare che si formino quei puntini rossi....me l'ha insegnato Santin. Però ci vanno anche gli albumi. Grazie per la tua attenzione e a presto.
      Baci

      Elimina
  16. "Galeotte furono le torte e chi le fece". Da quel giorno più non osai pesarmi.
    Marcella

    P.S. che cos'è il pdz?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mamma ma che tu hai problemi di linea???? Pdz...Pasta di Zucchero ;)

      Elimina
  17. SABINA,
    NON SPETTA A ME GIUDICARE LA CONFEZIONE DELLA TORTA, DEL GUSTO E SAPORE, DEGLI INGREDIENTI.....E DELLE CALORIE, IL MIO GIUDIZIO E' FOTOGRAFICO: QUESTA VOLTA TI SONO RIUSCITE ANCHE LE FOTO...BEI COLORI, MOLTO INCISIVE E BEN INQUADRATE......NONCHE' A FUOCO CON OTTIMA PROFONDITA' DI CAMPO...
    SE VENERDI' NELLA MATTINATA CI FARAI VISITA C'E' PER TE UNA SORPRESA..SPERO GRADITA.
    ROLANDO
    ROLANDO

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sai che piacere papà...il tuo giudizio sulle foto è importante per me. Ora però mi hai messo in curiosità...'spetta che vi telefono subito :)))
      Grazie :))

      Elimina
  18. Sabi ma è meravigliosa!
    ed è più che invitante davvero complimenti!!!
    sono sicuro che è finita in pochi minuti :P

    RispondiElimina
  19. Grazie Gio, grazie mille!!! In effetti l'ho distribuita porta a porta ed è stata spazzolata da tutti in un attimo..io ne ho mangiata una fetta soltanto, giuro!!! Ma una fetta equivale ad una bistecca fiorentina!!!!

    RispondiElimina
  20. Ooooh Sabi mettiti comoda che qui si scrive eh.
    Allora affare torte: io continuo a preferire queste torte all'italiana rispetto a quelle americane con la PDZ, tra l'altro ho 'scoperto' al corso di pasticceria dell'anno scorso la panna vegetale che sa meno di mucca (io non sono un'amante della panna) e che mantiene la forma anche con il caldo :-) Bravissima, io i frutti di bosco li uso in ogni stagione, è l'unica cosa che mi concedo al di fuori del periodo giusto.
    La poesia mi piace tantissimo, bella bella, fa venire voglia di spararsi della panna in bocca, sei brava a scrivere ma questo già te l'ho detto.
    Fotografia: hai fatto progressi bravissima!! La foto della fetta della torta è bella, l'unica cosa che mi permetto di farti notare (ma solo perchè sei tu e so che la prenderai come un consiglio e non come una critica) sono i bianchi leggermente bruciati, ma mi piace..
    Finito il commento. Ma perchè qui scrivo sempre dei romanzi? Bacioni

    RispondiElimina
  21. Ma grazie Robi, grazie mille. Ma sai che io adoro invece quel retrogusto di mucca? Mi piace tanto. Mi fa molto piacere se mi dai consigli, in questo periodo sono una spugna in assorbimento. E mi interessa molto il discorso sui bianchi di cui sono ancora totalmente digiuna. Forse alla prossima lezione affronteremo il tema di questo benedetto bilanciamento del bianco...non vedo l'ora!!! Ma cos'è 'sto bilanciamento del bianco? E i bianchi bruciati? Dimmi, dimmi, quando puoi...
    Grazie e baci

    RispondiElimina
  22. Orpo, che torta! Davvero molto bella
    E mi ha anche divertito l'ode alla panna :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Orpo.....ahahaha....e a me ha divertito il tuo commento!!!
      Grazie e benvenuta Carlotta, che bel nome!
      Sabina

      Elimina
  23. Ciao Sabina, anche io mi stavo perdendo il tuo blog! :-D
    Per fortuna, la partecipazione al contest di Murzillo saporito, me lo ha fatto scoprire! Ero rimasta colpita dalla tua bellissima torta, ieri sono passata di qui e mi sono iscritta subito! ;-)
    Baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Assunta, grazie mille. A presto!!!!!
      Baci a te e buon week end :))
      Sabina

      Elimina
  24. Ma è meravigliosa!!!
    Un trionfo di bontà!!!
    Complimenti per la splendida torta e per il blog!!!
    Un abbraccio e a presto
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Carmen, grazie mille e benvenuta!!!
      Un abbraccio a te e a presto
      Sabina

      Elimina
  25. Ciao Sabina, piacere di conoscerti, ... sono Lys!(intanto mi presento..;))
    Questa è una torta meravigliosa e perfetta, un'opera d'arte...da mangiare con gli occhi, solo quei fruttini...golosissimi!!I miei complimenti, davvero brava!! Grazie per averla condivisa!
    Un salutino e l'augurio di un'ottima domenica a te, a presto Lys
    Ps. ho letto l'about e sei fantastica, hai fatto 1000 e una esperienze, stupendo!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie carissima Lys, grazie mille...così arrossisco però!!! Sono passata da te e mi piace molto il tuo blog e la consapevolezza che traspare dalle cose che scrivi. Ti ho lasciato un commento sulla ricetta dell'aglio marinato ma non appare....aspetto e riprovo.
      Intanto auguro una buona domenica anche a te e a presto. Grazie per avermi dato la possibilità di conoscerti
      Un abbraccio
      Sabina

      Elimina
  26. Auguroni al blog.
    Questa torta se la merita pienamente..grazie a te che hai realizzato favolose ricette..e questa meravigliosa torta!
    Buona serata!
    Incoronata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Incoronata, grazie mille davvero e benvenuta!!!!
      Buona serata a te e un abbraccio
      Sabina

      Elimina
  27. fantastica!!! sarà più o meno anche la mia di torta di compleanno *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!!!! Allora auguri...me ne lasci una fetta? :))))

      Elimina
  28. michael kors canada, http://www.michaelkorsoutletcanada.in.net/
    atlanta falcons jersey, http://www.atlantafalconsjersey.us/
    ghd uk, http://www.ghdhairstraightenerssale.co.uk/
    ray-ban sunglasses, http://www.rayban-sunglassess.us.com/
    hollister shirts, http://www.hollistershirts.co.uk/
    oakley,occhiali oakley,oakley italia,oakley occhiali,oakley sunglasses
    valentino shoes, http://www.valentinooutlet.us.com/
    cheap soccer jerseys, http://www.cheapsoccerjersey.net/
    ugg boots clearance,ugg australia,uggs on sale,ugg slippers,uggs boots,uggs outlet,ugg boots,ugg,uggs
    beats by dre, http://www.beatsbydrdre-headphones.us.com/
    boston celtics jersey, http://www.celticsjersey.com/
    puma shoes, http://www.pumaoutletonline.com/
    oklahoma city thunder, http://www.thunderjerseystore.com/
    hollister pas cher, http://www.abercrombie-fitch-hollister.fr/
    manchester united jersey, http://www.manchesterunitedonline.com/
    swarovski outlet, http://www.swarovski-outlet.co.uk/
    north face outlet, http://www.thenorthfaces.org.uk/
    oakley canada, http://www.oakleysunglassescanada.com/
    nike trainers uk, http://www.niketrainers.me.uk/
    louis vuitton outlet store, http://www.louisvuittonoutlet.in.net/
    kansas city chiefs jerseys, http://www.kansascitychiefs.us/
    925

    RispondiElimina

grazie per i vostri commenti, mi fanno sempre piacere!