lunedì 28 luglio 2014

Zuccotto gelato gluten-free...dunque dunque, dove eravamo rimasti?


Quest'anno ho pubblicato davvero poco e mi rendo conto di quanto stia trascurando questo mio diario. La ricetta di oggi è legata a una bella esperienza vissuta di recente, ma prima di parlarvene è giunta l'ora di 'motivare' la mia scomparsa dal web e da queste amate pagine.
Ho accennato distrattamente, qua e là, ad un progetto che mi stava a cuore. Nei giorni scorsi nella sidebar del blog è apparso un banner nuovo, come potrete notare. Questo progetto ha assorbito tutte le mie energie fisiche e mentali negli ultimi mesi. Il progetto si chiama so cook! ed è la scuola di cucina che sto aprendo a Roma. Scuola di cucina e non solo....

www.socook.it by Pongo Design Web
Ve ne parlerò più approfonditamente strada facendo. Sul sito troverete molte indicazioni in più. 
Realizzare questo sogno è stata un'impresa titanica direi, per gli ostacoli burocratici che si sono frapposti alla sua realizzazione, ma posso dire che ci siamo quasi e nei prossimi mesi apriremo i battenti. Parlo a plurale, perché non si è mai soli nella realizzazione di un grande progetto. Tante persone mi hanno assistita e affiancata. Anche supportata. E sopportata!
Oggi inizio con il ringraziare infinitamente Annalisa della Pongo Design Web. E accanto a lei, Sonia, la sua socia. La bellezza del sito si deve al loro lavoro certosino e appassionato. Alla loro pazienza nel limare fino ai più piccoli dettagli, perché che sono una 'scassacabasisi' ormai lo sapete no? Grazie Annalisa, grazie ragazze! Siete state uniche. 
E poi come sempre devo ringraziare lei, Sara Bardelli. In primis, perché tramite lei e la sua amica Serena ho conosciuto Annalisa. E poi perché il logo, l'intuizione del nome da dare a questo nuovo progetto sono ancora una volta opera sua. Ormai l'arancia, che nel mio disordine mentale continuo a chiamare 'meletta' quando parlo con lei, è il mio stigma e non mi lascerà mai più. Grazie Sara! Non finirò mai di ringraziarti.

by sara sardelli graphics

L'ultima chicca di Sara è questo: il qrcode del sito di so cook! con la 'meletta' all'interno...l'arancia volevo dire! No dico...solo lei poteva pensarci!


Ma oggi non voglio parlarvi solo di questo. 
Nei mesi scorsi ho partecipato a un Contest molto bello, organizzato da Andante con Gusto Patty di concerto con Cose dell'altro pane e la sua amica Pamirilla. Ve lo ricordate? Vi ricordate le mie Ferratelle eque e solidali? Ebbene, queste ferratelle buone per tutti sono arrivate terze! Con mia somma gioia. Al secondo posto si è classificata la mia cara amica Marina de La Tarte Maison, con i suoi Biscotti salati al sesamo nero e prima classificata Francesca Carloni di Burro e Zucchero con Biscotti con farina di ceci, nocciole e gocce di cioccolato. Credetemi se vi dico che questi due primi qualificati sono dei prodotti di rara bontà.


La giornata di premiazione è stata una di quelle giornate da ricordare. Siamo stati ospiti di un laboratorio meraviglioso incastonato nel Monastero Benedettino di San Giovanni Battista, luogo di una bellezza senza pari che da romana non conoscevo. Un angolo di paradiso. Lì, Maria Fermanelli, titolare di Cose dell'altro pane, le sue socie e i suoi collaboratori (sì, ci sono anche due uomini in un universo di donne), ci hanno accolte e fatte sentire a casa. Ovviamente, nel mio stile bizzarro, definiamolo così, sono l'ultima a parlare di questa esperienza e l'unica a non aver portato la sua Reflex quel giorno...ma si può? Ve l'ho detto, in questo periodo la mia testa è tutta lì, verso la nuova 'creatura' e mi capira di trascurare parte del resto. 
Però la 'favella narrativa' non l'ho persa e qualche foto di dubbia qualità sono riuscita a scattarla con il cellulare. Così vi riporto le sensazioni di quella giornata condite da qualche immagine. Le altre foto me le ha gentilmente concesse Patty di Andante con Gusto, che voglio ringraziare per averci dato la possibilità di partecipare a un'esperienza così interessante e coinvolgente.




Quello che mi ha colpito nel corso della giornata di premiazione, in cui erano presenti le 15 finaliste arrivate da tutta Italia, anche dalla Sicilia, è stata la cura, l'entusiasmo e la dedizione con cui è stata organizzata. Siamo state accolte, scortate a destinazione. coccolate, nutrite. Le ricette vincitrici sono state addirittura confezionate in un packaging apposito. Sono state predisposte etichette con i nostri nomi, consegnati diplomi di partecipazione, diplomi ai vincitori che hanno ricevuto in dono anche la toque da cuoco, di buon augurio. Non solo: tutte le ricette pervenute sono state testate, realizzate, provate. Un lavoro enorme, svolto con estrema serietà. Alcuni di noi finalisti presenti hanno anche provato alcuni nuovi prodotti ed espresso il proprio parere attraverso schede di valutazione.
Maria ci ha spiegato il loro lavoro, la crescita perseguita in questi anni, i risultati e gli obiettivi raggiunti, quelli ancora da raggiungere. Creare un prodotto per celiaci che fosse anche buono. Una bella sfida, una vera e propria missione.

E di un'altra missione ho appreso quel giorno, parlando con alcune rappresentanti dell'Associazione Casato Filo della Rosa, una Onlus impegnata in progetti a sostegno di donne e ragazzi che vivono situazioni di disagio e di difficoltà. Interessante il loro progetto Petronilla, che vuole unire in una rete immaginaria di cultura, tradizione e identità, donne di tutto il mondo all'insegna dei loro ricordi culinari. Ricette della memoria, per creare un'identità comune e  sostenere un'alimentazione consapevole ed equilibrata.

Foto di gruppo di Andante con Gusto
E veniamo alla ricetta di oggi. Ho impiegato un po' a pubblicare questo post, anche perché, come forse ricordate, non pubblico quasi mai post senza ricetta. E la ricetta di oggi la dovevo ad un'altra gentil donzella, Luisella, di cui ho parlato in questo post. Luisella l'ho conosciuta a Siena, lo scorso anno, in occasione di Siena and Stars, e l'ho incontrata nuovamente per Doppio Fuoco, altra bellissima esperienza cui vi avevo accennato qui e di cui però ho mancato di pubblicare il resoconto. Accidenti! Devo rimediare!!!!
Comunque Luisella, qualche tempo fa, ha chiesto a me e a qualche amica blogger la ricetta dello zuccotto gelato. Ricetta che mia nonna eseguiva splendidamente. Cerca che ti ricerca, la ricetta di mia nonna alla fine ho capito di averla persa. E dopo aver messo a soqquadro la cucina di mia mamma, ho capito pure che ci siamo perse il contenitore che lei utilizzava per preparare lo zuccotto gelato. Tragedia nella tragedia!!!
Però credo di essere riuscita a ricostruire in qualche modo la versione di mia nonna con l'aiuto di mia mamma. Luisella, oggi te la regalo anche in versione gluten-free, in omaggio alla giornata trascorsa a Cose dell'altro pane. Scegli tu quale versione realizzare, troverai in nota le modifiche per realizzare la ricetta originaria. 

ZUCCOTTO GELATO GLUTEN-FREE

Dosi per uno stampo a semi-sfera L 20 cm e H 9,5 cm

Per il pan di spagna gluten-free al cacao
127.5 g di grano saraceno
15 g di cacao amaro
7,5 g di amido di mais
150 g di zucchero di canna (ultimamente lo utilizzo spesso al posto dello zucchero bianco)
6 uova

Per il pan di spagna al cacao con farina di frumento:
120 g di farina 0 (ormai non utilizzo più la 00)
15 g di cacao amaro
150 di zucchero
6 uova

Per il pan di spagna classico, con farina di frumento, senza cacao:
135 g di farina
150 g di zucchero
6 uova
mezza stecca di vaniglia

Per il ripieno
800 g di ricotta di pecora setacciata 
150 g di panna liquida
60 g di zucchero a velo + 1 cucchiaino per montare la panna
50 g di cioccolato fondente a scaglie
50 g di ciliegie disidratate
rum

Nota iniziale: sono certa che mia nonna utilizzasse soltanto ricotta di pecora, senza aggiungere la panna. Non usava zucchero a velo per condire la ricotta. Io ho pensato di utilizzarlo unitamente alla panna per ottenere una texture più omogenea e vellutata. La dose di zucchero a velo può essere aumentata se si desidera un ripieno più dolce. 
Mia nonna utilizzava anche i canditi, a mia memoria. Li ho sostituiti con ciliegie disidratate per variare. Il pan di spagna non era al cioccolato, ma rigorosamente bianco. Lo bagnava con alkermes e credo che lo mescolasse con il rum. Qui la mia memoria si perde. Ho impiegato il rum solo per mettere a bagno le ciliegie disidratate e utilizzato l'alkermes per bagnare il pan di spagna.

Procedimento:
Lavorare bene le uova con lo zucchero, fino a ottenere un composto spumoso. Setacciare la farina, l'amido di mais e il cacao. Unirli delicatamente al composto di uova utilizzando una spatola, lavorando dal basso verso l'alto. Mettere l'impasto in una teglia unta o foderata con carta da forno e cuocere in forno preriscaldato a 180 °C per 13-15 minuti (aiutatevi con la prova-stecchino per controllare la cottura).

Setacciare la ricotta, unire lo zucchero a velo setacciato e amalgamare bene. Tagliare a metà le ciliegie disidratate e metterle a bagno nel rum per una mezzora. Poi scolarle e asciugarle bene con la carta assorbente. Montare a parte la panna liquida con 1 cucchiaino di zucchero a velo. Ridurre a scaglie la cioccolata. Unire delicatamente la panna al composto di ricotta con l'aiuto di una spatola. Unire le ciliegie e la cioccolata.
Foderare con la pellicola uno stampo a semisfera.
Tagliare il pan di spagna a fette, bagnarle con l'alkermes (che volendo si può diluire con un paio di cucchiai di acqua). Foderare lo stampo con il pan di spagna, avendo cura di accostare bene le fette. Riempire con il composto di ricotta, pressando bene. Chiudere con altre fette di pan di spagna imbevuto, sempre pressando con le mani. 
Tenere lo zuccotto in frigorifero per un'ora. Poi passarlo in freezer e lasciarlo per circa 3-4 ore. Utilizzare uno stecchino per capire quando lo zuccotto avrà raggiunto la giusta consistenza. Capovolgere su un piatto e servire.


35 commenti:

  1. Sei super, Sabi! una superamica e una superdonna: non c'è storia :)
    E questo zuccotto? No, dico, pare uscito da una (super)pasticceria! Anch'io ho fatto l'alchermes qualche anno fa, con la stessa ricetta che hai linkato tu nel post. Lo pubblicai pure nel blog: era troppo buono! Se non l'hai mai fatto ti consiglio di provarci appena comincia la stagione delle arance (a proposito di arance e melette :D)
    Baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Super io? Ma super tu!!!! Grazie grazie!!!! Di cuore, davvero! Proverò a fare l'alchermes in casa, stavolta l'ho comprato ma poi vi è venuto il dubbio che non fosse gluten-free e allora mi sono messa a cercare alternative valide. Allora quando arriveranno le mele...ehm...le arance, ci proverò!!!! Potrei fare un alchersidro! Ah che battutaccia!!!
      Ti abbraccio forte forte.

      Elimina
  2. complimenti,per tutto,scuola,amicizie e dolce favoloso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Paola, grazie di cuore!
      Sabina

      Elimina
  3. Non ho mai fatto uno zuccotto, ma da quanto è perfetto il tuo mi verrebbe di mollare tutto e iniziare a farlo ora!
    Una ricetta favolosa! É comprensibile che il tuo tempo qui si sia ridotto, visto il progetto pazzesco che hai in cantiere, ma quando torni con queste ricette ti si perdona tutto (anche se poi, da perdonare, non c'è proprio nulla)!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie Giulia!!! Grazie per le tue parole. Pubblico pochissimo e tu ci sei sempre. Commento ancora meno, sono un disastro!
      In realtà ho sempre pubblicato un po' a random e questa tendenza non poteva che peggiorare ahimè con questo impegno.
      Felice che la ricetta ti piaccia.
      A presto cara
      Buona serata!

      Elimina
  4. Sei bravissima, complimenti per questo tuo meraviglioso progetto!!!
    Questo zuccotto è assolutamente fantastico, non so se ci riuscirò mai a farlo... ma nel mentre mi gusto il tuo!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per le tue parole Michela, grazie di cuore. Ma certo che ci riesci, ci riesci eccome :)
      Ti abbraccio
      Sabina

      Elimina
  5. The north face outlet online Lao Buxiu, what else can speak out, cheap self where scoff, but one thing north face factory outlet Uncle Seven immediately wake up, you are not junior high school graduates do not go to school yet. Uncle north face outlet online Seven Zhang .Uncle Seven a look, the heart has a door children. How quickly the north face outlet to cheap describe how wonderful north face outlet online university, then the university a few horses find their son, opened a few back to the room, put a cheap seduce saliva thousand north face outlet online north face outlet online Allen Street, learn to go to college, but the beauty of that time a large group of ah. Uncle Seven began to seduce cheap, like the abduction of a little girl watching goldfish bad uncle. Really. Had north face outlet online heard good university rather beautiful, do really like Uncle Seven stated. cheap some heart. feet down the side of the Prince's crotch support of Lao Gao.

    RispondiElimina
  6. The north face outlet online Lao Buxiu, what else can speak out, cheap self where scoff, but one thing north face factory outlet Uncle Seven immediately wake up, you are not junior high school graduates do not go to school yet. Uncle north face outlet online Seven Zhang .Uncle Seven a look, the heart has a door children. How quickly the north face outlet to cheap describe how wonderful north face outlet online university, then the university a few horses find their son, opened a few back to the room, put a cheap seduce saliva thousand north face outlet online north face outlet online Allen Street, learn to go to college, but the beauty of that time a large group of ah. Uncle Seven began to seduce cheap, like the abduction of a little girl watching goldfish bad uncle. Really. Had north face outlet online heard good university rather beautiful, do really like Uncle Seven stated. cheap some heart. feet down the side of the Prince's crotch support of Lao Gao.

    RispondiElimina
  7. cheap point sale, tiffany london sale tiffany london sale you ah. Others turned to, have to say hello. Some people want cursed, but http://www.intra-mark.co.uk immediately turned and saw a cheap smoke swearing to be swallowed into the stomach. tiffany london sale Cast teleportation, tiffany uk sale the moment came to the playground, walked behind the crowd shouted grass tiffany london sale you do, give I get out. Hastened to pull out a cigarette on a How it was.

    RispondiElimina
  8. true religion outlet, http://www.truereligionoutletstore.us.com/
    toms shoes, http://www.toms.us.com/
    michael kors factory outlet, http://www.michaelkorsfactoryoutlets.in.net/
    hermes birkin, http://www.hermesbirkin.org/
    lululemon outlet, http://www.lululemonoutletstore.in.net/
    nike free uk, http://www.nikefreerunning.org.uk/
    tiffany and co jewelry, http://www.tiffanyandco.in.net/
    ed hardy clothing, http://www.edhardy.us.com/
    cheap ugg boots, http://www.cheapuggboots.net.co/
    michael kors outlet, http://www.michaelkorsoutlet.org.uk/
    ray ban sunglasses, http://www.raybansunglassesonline.in.net/
    air jordan 11, http://www.airjordan11.net/
    rolex watches uk, http://www.rolexwatches-uk.co.uk/
    tory burch outlet, http://www.toryburch.in.net/
    nfl jerseys wholesale, http://www.nfljerseys-wholesale.us.com/
    oakley sunglasses wholesale, http://www.oakleysunglasses-wholesale.us.com/
    christian louboutin online, http://www.christianlouboutinonline.us.com/
    wedding dresses, http://www.weddingdressesoutlet.co.uk/
    beats by dr dre, http://www.beatsbydrdre-headphones.us.com/
    oakley sunglasses, http://www.wholesaleoakleysunglasses.us.com/
    air jordan 4, http://www.airjordan4.org/
    calvin klein underwear, http://www.calvinklein.in.net/
    nike huarache, http://www.nike-airhuarache.co.uk/
    mbt shoes, http://www.mbtshoesoutlet.us.com/
    coach handbags, http://www.coachhandbagsoutletonline.us.com/
    2015926caihuali

    RispondiElimina
  9. swarovski outlet, http://www.swarovski-outlet.co.uk/
    puma shoes, http://www.pumaoutletonline.com/
    atlanta falcons jersey, http://www.atlantafalconsjersey.us/
    miami heat jersey, http://www.miamiheatjerseys.net/
    kansas city chiefs jerseys, http://www.kansascitychiefs.us/
    ugg outlet online, http://www.uggboots-outlet.co.uk/
    pandora, http://www.pandora.eu.com/
    jets jersey, http://www.newyorkjetsjersey.us/
    oakley sunglasses wholesale, http://www.oakley.in.net/
    tiffany and co, http://www.tiffanyandco.in.net/
    oklahoma city thunder jerseys, http://www.thunderjerseystore.com/
    ray ban sunglasses online, http://www.raybansunglassesonline.us.com/
    rolex watches,rolex watches,swiss watches,watches for men,watches for women,omega watches,replica watches,rolex watches for sale,rolex replica,rolex watch,cartier watches,rolex submariner,fake rolex,rolex replica watches,replica rolex
    barbour jackets, http://www.canadagoosecanada.com/
    ralph lauren outlet, http://www.ralphlaurenoutletuk.org.uk/
    nike outlet, http://www.nikeoutletstore.us/
    mac makeup, http://www.maccosmetics.in.net/
    ysl outlet online, http://www.ysloutletonline.com/
    tiffany outlet, http://www.tiffanyjewelleryoutlets.co.uk/
    michael kors uk, http://www.michaelkorsoutlets.uk/
    longchamp outlet store, http://www.longchampoutlet.name/
    109

    RispondiElimina
  10. Venta las nueva camiseta futbol barata 2016-2017,camiseta seleccional, comprar Real Madrid,Barcelona,Chelsea,Manchester City ,mujer,nino con la buena calidad y mejor precio en la New England Patriots banners
    cheap New Orleans Saints banners
    New York Giants banners cheap flags usa

    RispondiElimina
  11. Premier League Tottenham ha portato a Facebook oggi a vivere-svelare i suoi nuovi maglia Under Armour per la prossima stagione. Alla fine, speroni non solo rilasciato casa già più o meno noti e lontano strisce, ma anche il nuovo Tottenham 16-17 terzo maglie.cheap nfl flags,cheap Indianapolis Colts flags
    buy Jacksonville Jaguars flags
    Kansas City Chiefs banners

    RispondiElimina
  12. Champs Sports is once again connecting with adidas Originals for an exclusive release of the adidas NMD. The model that has grown in popularity over a short amount of time will debut in August with a Black theme.This marks the second Champs Sports yeezy shoes x adidas NMD exclusive release, both using a Fall and Winter feel. However things have slightly changed on this pair while using a mesh upper which is done in Black. The Adidas Yeezy Boost same hue lands across the Three Stripes, eyestays, heel, pod overlays and outsole. Finishing the look is a White Boost midsole.While a specific release date for this Champs exclusive adidas NMD Adidas Tubular has yet to be announced, they are rumored to release by the end of August. Make sure to check back with us for more details and images.
    The adidas Yeezy 350 Yeezy Boost 350 Oxford Tan Boost V2 ’Turtle Dove’ will release which is apart of Kanye West’s Yeezy Season 4.One of the most sought after pairs of the adidas Yeezy 350 Boost known as Turtle Dove nmd adidas will be making a return with a modified version of the classic known as V2.The new Yeezy 350 Boost will use Turtle Dove through the Primeknit uppers while a Dark Grey Adidas Store stripe runs through the sides along with ‘SPLY-350’. Boost is used through the midsole, but will feature a translucent hue that glows in the dark.At the time of writing, a release Adidas Yeezy Boost date has yet to be announced for the adidas Yeezy 350 Boost V2 Turtle Dove. For now you can check out more images below and make sure to visit us for Adidas Outlet additional news and information.
    What is rumored to be apart of Yeezy Season 4 by Kanye is some upcoming Yeezy 350 Boost V2 releases. One of the handful that will launch Adidas Originals is the adidas Yeezy 350 Boost V2 ‘Glow in the Dark’.This adidas Yeezy 350 Boost will feature the popular Turtle Dove theme through the uppers. In addition, the shoes will use nmd adidas a woven upper with a large Dark Grey stripe through the side while right in the middle is ‘SPLY-350’. Possibly the highlight of this release is the Glow in the Dark Adidas Yeezy translucent Boost midsole that transcends through the outsole.At the time of writing, a release date or retail price for the Glow in the Dark adidas Yeezy 350 Boost V2 has yet Adidas Pure Boost to be announced. However once we learn of additional information, we will make sure to update you. For now you can check out more photos by scrolling below. Make sure to Kanye West Shoes

    RispondiElimina

grazie per i vostri commenti, mi fanno sempre piacere!