lunedì 3 settembre 2012

Bicchierino con gelée di pesca, macaron alle nocciole tostate e pesche sciroppate home-made....slurp!!!


Siamo quasi tutti rientrati alla base, riprendono gli impegni, il lavoro, la routine quotidiana. L'autunno è alle porte, i primi virus si affacciano minacciosi tentando di minare le nostre difese rinforzate a colpi di iodio, le giornate si accorciano, arrivano le piogge, la temperatura si abbassa inesorabilmente ....eh ma che tristezza!!!! La fine dell'estate mi mette sempre addosso una malinconia infinita. Basta, bando alle elucubrazioni. Rinfranchiamoci con questo dolcetto ristoratore...ah...sapete cos'altro mi abbatte come una mannaia quando finisce l'estate??? La scomparsa della mia frutta preferita...albicocche, ciliegie, melone e...pesche!!!! Quindi....
...ode alle pesche!!!

BICCHIERINO CON GELEE DI PESCA, MACARON ALLE NOCCIOLE TOSTATE E PESCHE SCIROPPATE HOME-MADE

Dosi per 6 bicchierini

250 g di panna liquida semimontata con un cucchiaino di zucchero a velo

Gelée alla pesca
250 g di polpa di pesca (io ho usato le pesche tabacchiere che vedete in foto ma anche una spaccarella ci starebbe benissimo)
1 cucchiaio raso di zucchero
5 g di gelatina in fogli

Macaron alle nocciole tostate (da una ricetta di Maurizio Santin che utilizza però la farina di mandorle)
Per 6 bicchierini è sufficiente 1/4 di dose
125 g di polvere di nocciole tostate ottenuta pestando delicatamente le nocciole
225 g di zucchero a velo setacciato
120 g di albumi vecchi di un giorno
60 g di zucchero semolato

Pesche sciroppate home-made
Dosi per barattoli della capacità di due litri
10-12 pesche spaccarelle
1 litro d'acqua
400 g di zucchero

Preparazione delle pesche sciroppate (il procedimento va bene per qualsiasi tipo di frutta)
Lavare i barattoli di vetro con acqua bollente e passarli in forno a 180 gradi per una ventina di minuti. Far raffreddare a forno chiuso. Bollire l'acqua per due minuti, versare lo zucchero e bollirlo per due minuti. Infine versare la frutta (lavata e preparata) e bollirla per altri due minuti. Sistemare i barattoli in un recipiente che possa raccogliere il liquido che traboccherà quando si completerà l'operazione. Versare in fretta la frutta e per ultimo il liquido che deve "tracimare". Pulire i bordi dei barattoli e chiudere subito. Se il trattamento è stato eseguito correttamente la frutta salirà lasciando il liquido sul fondo.

Preparazione dei macaron
Mettere le nocciole tostate in una bustina di plastica trasparente, chiudere e pestarle delicatamente con un batticarne fino ad ottenere una polvere granulosa. Mescolare insieme la farina di nocciole così ottenuta e lo zucchero a velo. Montare a neve ferma gli albumi con lo zucchero semolato (aggiungerlo un po' alla volta) e unirli al composto di farina molto delicatamente servendosi di una spatola. Stendere su un foglio di silk-pat con l'aiuto di una sac a poche (io ho utilizzato della carta da forno). Con la bocchetta del 10/12 fare delle piccole meringhe e cuocere in forno a 130° per 45 minuti. Per questa preparazione i macaron devono essere coloriti. (Annotazione: disegnate prima dei tondini con la matita sullo strato inferiore della carta forno in modo tale da ottenere dei cerchi perfetti). Far raffreddare e sbriciolare.

Preparazione della gelée di pesca
Sbucciare le pesche e ricavarne la polpa. Farle a pezzetti  e passarle al passaverdure. Mettere la gelatina a bagno per 5 minuti in acqua ghiacciata. Mettere la purea così ottenuta e lo zucchero in una casseruola. Portare a ebollizione girando e unire quando bolle la gelatina ben strizzata. Girare ancora e versare sul fondo dei bicchierini servendosi di un imbuto. Far raffreddare e mettere in frigo. 

Montare la panna con lo zucchero a velo. Una parte deve essere semimontata. Tirare fuori i bicchierini dal frigo. Versare sulla gelée fredda la panna semimontata, coprire con un generoso strato di macaron sbriciolati. Tagliare le pesche sciroppate a dadini e versarle sullo strato di macaron. Guarnire con panna montata e altri macaron sbriciolati.


55 commenti:

  1. Maddai, anche l'autunno ha il suo fascino: le foglie gialle e rosse che sfrigolano sotto i tuoi passi, la luce dorata al tramonto, l'aria fresca e umida, l'uva, gli ultimi fichi, le prime mele...e poi le catagne...Io amo l'autunno!! Pero' amo tanto anche le pesche...e queste le faccio, giuro. Un bacione con lo schiocco sore', buona settimana!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sore' come sei poetica e romantica. E' vero, l'autunno ha il suo fascino ma se vivi in città te lo perdi e ti becchi le prima piogge torrenziali che fanno esondare i tombini, un caldo umido da foresta tropicale, arrivi a casa che già inizia a far buio e accendi le luci a basso consumo. E poi il traffico che riprende più caotico che mai e mica te lo ricordavi così. Ragion per cui...verrò a passare l'autunno da te sore' :))) Baci e buon week end a te.

      Elimina
  2. Risposte
    1. Eh ma grazie!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! :)))

      Elimina
  3. Aspettavo la pioggia con entusiasmo. Ma chi me l'ha fatto fare. Stanotte per la prima volta da mesi ho dormito con il lenzuolino. E avevo pure freddo. Però magari stasera una zuppetta me la faccio. L'autunno mi piace, ma mi piacciono di più pesche, melone ed albicocche. Un abbraccio forte forte, Pat

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E le ciliegie, ho dimenticato le ciliegie...sai che faccio, modifico il post!!! Ma sì infatti, questa pioggia ha minato il mio sorriso per ben 3 giorni. Non la reggo. Non reggo le scarpe chiuse, i pantaloni....uffa!!!!!!!!! Un abbraccio forte forte a te Patty Pat.

      Elimina
  4. golosissimi! viva le pesche!!! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. W le pesche, hai ragione!!!! grazie cara :)))

      Elimina
  5. Ciao, ho scoperto per caso il tuo blog, complimenti è molto bello! Sono onorata di essere la tua lettrice numero 100. Questi tuoi 'barottolini golosi' sono deliziosi, ho copiato tutte le ricette e penso che presto farò i miei esperimenti! A presto. Antonella di cioccomela.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie centesima sostenitrice!!! Io purtroppo ho mancato il record sul tuo di soli 3 sostenitori. Grazie cara, benvenuta e a presto!!!

      Elimina
  6. Ecco vedi, con l'autunno arrivano dei frutti fantastici: uva, cachi, fichi e castagne, io li trovo deliziosi!!
    Si vede che sei chef, scrivi sempre dei fantastici titoloni per le tue ricette e giuro che farò i macaron entro la fine del 2012!
    Un bacione tessssoro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Robi si vede che non ho il dono della sintesi...e forse te ne sei pure accorta dalle mie email :))) Ahahaha
      Allora aspetto i tuoi macaron. A preeeeeeeeesto tesssssssssssssssoro :)))

      Elimina
  7. Urca!!! Questi bicchierini sono uno spettacolo! anche a me mancherà la frutta arancione, soprattutto le pesche... ma avevo una voglia di freddino che non hai idea ;) Bacio grande

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah Marina, questo caldo ci ha stesi tutti. Però l'estate mi mancherà, come ogni anno. Mi manca la luce, le giornate che sembrano non finire mai, il mare....che saudade!!! Ti lascio al motto di "W le sorelle Simili!!!!".
      Baci

      Elimina
  8. Mmm, Saby, che bicchierino bello celebrativo! E quel macaron malandrino laggiù?!? Che bella cartolina per l'estate!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie bella Donatella!!!! Quel macaron malandrino aspetta te ;)))
      Ti abbraccio forte forte

      Elimina
  9. bellissimi questi bicchierini, davvero. ho un sacco di pesche nel frigo, di quelle da vigna. chissà, magari potrei provare un pezzo di ricetta e sciropparle. vedremo! bacino! sere

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sereeeeeeeeeeeeeee pesche da vigna??????????? E lo dici così????????? Ma lo sai che hai un patrimonio in casa? Buone, le mie preferite.....con quel sapore unico che non trovi più. Fossi in te le papperei tutte in un sol boccone. Niente sciroppamento :))) Bacino a te

      Elimina
  10. ah però sei tornata alla grande Sabi!!! Questo bicchierino è il massimo della golosità!
    Anche per me rinunciare alla mia frutta preferita è una tragedia... soprattutto per le pesche! Ok la pioggia, il freddo, ecc.. ma non toglietemi le pesche! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quelle che "Non toglieteci le pesche!!!". Ahahaha regina dei dolci bentornata a te :))) e al tuo forno!!!

      Elimina
  11. Ciaoooo cara Sabina ecco mi per quest'ode!!!!!! Io invece amo l'autunno il calore tiepido del sole e lo stare in casa :-) Però hai ragione tutta la buona frutta se ne va.....
    Che splendido abbinamento macaron e bicchierino goloso!!!!
    Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ely, grazie mille!!! Come stai? Spero tutto bene. E Leopoldina? :)))

      Elimina
  12. caspita Sabina che ricette! e leggerle da te sembrano tanto facili e veloci che mi vien voglia di provarle tutte :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vale, grazie mille. Ma sono facili, se le provi, oltre a farmi un enorme piacere, toccherai tu stessa con mano.
      Baci grandi

      Elimina
  13. questo bicchierino è proprio quello che mi ci vuole
    l'autunno mette tristezza anche a me, figurati che qui è già iniziata la scuola e continua a piovere
    un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sabina, più ti leggo e più penso che ci abbiano separate alla nascita lasciandoci lo stesso nome in memoria nell'unione che fu :))) Un bacione a te Sabina

      Elimina
  14. Belli i bicchierini, e anche le altre ricette che ho visto (velocemente, tornerò) mi unisco ai tuoi sostenitori :-).

    Vieni a trovarmi se vuoi, sono in Nuova Zelanda, qui http://alessandrazecchini.blogspot.co.nz

    Ciao
    Alessandra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei in Nuova Zelanda??????????? Ma benvenuta cara Alessandra!!!!!!!!!! Certo che passo a trovarti, magari non solo virtualmente, chissà. Grazie mille e qui sei la benvenuta quando ti va di volare in Italia per un po' :)))
      Passo da te :)))

      Elimina
  15. Fantastica ricetta!! Deliziosi questi bicchierini!! Sempre piacevole passare a trovarti!!! UN grande abbraccio!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Elisa, per me è sempre un piacere leggerti...iniziato il trasloco?
      Un grande abbraccio a te
      Sabina

      Elimina
    2. Il trasferimento definitivo di tutto avverrà sabato 22, per il momento cerco di fare spazio, smonto mobili, butto via roba (molto terapeutico) e cerco di non impazzire...baci!!
      e.

      Elimina
    3. Hai detto bene Elisa...il trasloco è terapeutico!!!! Guarda, io non lo ritengo il peggiore dei mali. Veramente. Come dici tu, si fa spazio, si butta via roba...è una fine e un inizio. Sai cos'è stato duro per me? Uscire l'ultima volta dalla vecchia casa. Prima di andare dal notaio e consegnare le chiavi ai nuovi proprietari ci sono tornata ben 3 volte, ed era già vuota e tutta pulita per accogliere le nuove persone. Non riuscivo a lasciarla. E ho pianto. Ecco, quello per me è stato duro :)))
      Buon lavoro Elisa e baci!!!!!!!!
      Sabina
      Sabina

      Elimina
  16. Ciao Sabina, mi chiedevi del raduno bloggers, ti ho risposto anche di là ma copio qui per comodità:

    La conferenza dei food bloggers in Nuova Zelanda è stata fantastica, pranzi e cene (gratis) tantissime lezioni di cucina, degustazioni, oratori e regali... due giorni e mezzo pienissimi per me (che ero anche uno dei tutori) ma la cosa più sorprendente è stato il fatto che moltissime aziende e editori ci guardano con meno sospetto adesso,. Comunque, potete vedere tutto quello che ho fatto io (alcune classi erano in sincronia e bisognava scegliere quindi non ho fotografato tutto) andando qui:

    http://alessandrazecchini.blogspot.co.nz/2012/08/new-zealand-food-bloggers-conference.html

    Ciao
    A.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bellissimo Alessandra, dalla tua descrizione trapela un entusiasmo grandissimo. Ti vedrò con molto piacere e grazie ancora per il tuo commento.
      Ciao
      Sabina

      Elimina
  17. Interessanti abbinamenti, complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lux, grazie mille. Benvenuta! Sono passata da te. Molto interessante anche il tuo blog!!!
      A presto
      Sabina

      Elimina
  18. Amica, che piacere rileggerti! sono tornata alla base e dallo schermo del pc, vedo meglio che dal minuscolo i-phone...
    Anche io adoro le pesche e non le ho mai fatte sciroppate, ma adesso dopo aver letto il tuo procedimento, procederò(appropriata ripetizione) alla esecuzione delle stesse, che nei mesi invernali potranno essere utili per questo meraviglioso dessert e per riportarmi all'estate!
    baci
    vale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Amica cara è un piacere per me leggerti qui. Grazie!!! Ma quando ci rivediamo???? Avrei propria voglia di ripetere l'incontro di Bologna. Dai organizziamoci, mi farebbe piacere :)))
      Baci grandi a te
      Sabina

      Elimina
  19. questa ricetta mi intriga proprio, la proverò di sicuro, per il momento mi sono iscritta tra i tuoi followers, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  20. Grazie Silvia,che gentile!!!! Benvenuta!!! Passo subito da te e ti abbraccio
    Sabina

    RispondiElimina
  21. buoni è davvero un ottimo piatto!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie Delizia Divina, grazie mille!!!! E benvenuta!!!
      Baci
      Sabina

      Elimina
  22. black friday deals, http://www.barbourjacketsuk.co.uk/
    michael kors outlet, http://www.michaelkorsfactoryoutlets.in.net/
    michael kors outlet, http://www.michaelkorshandbags.in.net/
    louis vuitton handbags outlet, http://www.louisvuittonhandbag.us/
    lacoste pas cher, http://www.polo-lacoste-shirts.fr/
    nobis jacket, http://www.wellensteyn.com.co/
    moncler outlet store, http://www.uggoutletstore.eu.com/
    north face jackets, http://www.thenorthface.me/
    ysl outlet, http://www.ysloutletonline.com/
    cheap soccer jerseys, http://www.cheapsoccerjersey.net/
    blackhawks jersey, http://www.chicagoblackhawksjersey.us/
    colts jerseys, http://www.indianapoliscoltsjersey.us/
    minnesota vikings jerseys, http://www.minnesotavikingsjersey.us/
    links of london jewellery, http://www.linksoflondons.co.uk/
    mont blanc pens, http://www.montblanc-pens.com.co/
    roshe run men, http://www.rosherunshoessale.com/
    canada goose outelt, http://www.uggbootscheap.eu.com/
    mbt shoes outlet, http://www.mbtshoesoutlet.us.com/
    mlb jerseys, http://www.cheapmlbjerseys.net/
    hogan,hogan outlet,scarpe hogan,hogan sito ufficiale,hogan interactive
    pittsburgh steelers jersey, http://www.pittsburghsteelersjersey.com/
    109

    RispondiElimina

grazie per i vostri commenti, mi fanno sempre piacere!