giovedì 15 settembre 2011

Riso pilaf fantasia....l'estate sta finendo


Quest'estate ad agosto abbiamo finalmente inaugurato la terrazza. Due anni che viviamo nel nuovo quartiere, altri due anni (quelli precedenti) trascorsi a cercare una casa con terrazza e finora non avevamo organizzato nulla per inaugurarla, se non qualche cenetta in famiglia con mia figlia che zompettava allegramente attorno al tavolo e noi in preda al panico, nonostante la recinzione, ogni volta che si avvicinava al davanzale...ora è cresciuta e zompetta ancora, più di prima, però le piante  sono aumentate e fanno da barriera ai suoi impeti fanciulleschi.


Bella la mia uva, vero? Va beh, diamole tempo. Cenette in famiglia, come vi dicevo, trascorse fra l'altro ad invidiare una coppia di vicini che ha un barbecue a legna pazzesco e prepara ogni sera la brace. Eh ma prima o poi ci rifaremo...non per niente quest'estate ho frequentato un corso al Gambero Rosso che si chiamava "Barbecue in terrazza" sempre con il mitico Davide Mazza Chef.
C'è da dire che il primo anno non fa testo perché abbiamo traslocato proprio in agosto ed io, fra l'altro, ho pensato bene di farmi venire una bella infezione alla cornea che mi ha costretta a restare bendata per una quindicina di giorni...girare bendati fra scatoloni, colli e polvere....cosa c'è di meglio nella vita? E poi a questo si sono aggiunte alterne vicende che hanno reso l'estate decisamente indimenticabile. E l'estate dell'anno scorso vorrei cancellarla dalla mia vita. Come dicono gli inglesi: "Shit happens".
Ma andiamo avanti. Quest'anno ho fatto un piccolo buffet in terrazza ed ho preparato fra le altre cose un'insalata di riso fresca e saporita. Per le insalate di riso utilizzo il riso pilaf come base per la  ricetta. Vi garantisco che le insalate di riso ci guadagnano. Ultimamente ho scoperto il riso Acquerello, che è una varietà di riso carnaroli extra. Mi piace tantissimo e da quando l'ho scoperto ho sostituito quasi del tutto il Vialone nano che utilizzavo anche per i risotti....lo so, è un riso semifino e a scuola mi hanno insegnato che per i risotti ci vuole quello superfino....ma il Vialone nano fa eccezione e vi assicuro che i risotti vengono una meraviglia anche con questo tipo di riso....provare per credere...e poi il Vialone nano, essendo un semifino, può essere utilizzato per tantissime altre preparazioni...della serie, una qualità di riso, mille ricette.
Morale della favola, il micro buffet in terrazza è venuto benissimo, amici entusiasti, complimenti a go go e spirale negativa spezzata. Unica nota stonata il tiramisu. Ho preparato il savoiardo in casa. Maurizio Santin alla sua lezione ci ha insegnato a mantenere morbide le basi per i dolci avvolgendole nella pellicola. In questo modo vanno bagnate di meno e restano soffici. Ecco, ho trascurato questo piccolo particolare ed il caffè era decisamente eccessivo. Bruttissimo vederlo vagare sotto gli strati di crema e savoiardo. Non tutte le ciambelle...







Ed ecco la ricetta dell'insalata di riso fantasia che vedete inquadrata proprio qui sopra. Per le insalate di riso e le paste fredde seguo il mio gusto personale e le dosi non sono precise. A mano a mano che le 'compongo' unisco e sperimento ingredienti nuovi fino ad arrivare alla versione definitiva.

INSALATA DI RISO PILAF FANTASIA

Per il riso pilaf

400 g di riso carnaroli o vialone nano
800 g di acqua bollente salata
1 piccolo scalogno
olio evo

Preriscaldare il forno a 180 gradi. Scaldare lo scalogno tagliato a metà nell'olio e rimuoverlo prima di aggiungere il riso. Unire il riso e quando sarà ben tostato aggiungere l'acqua bollente salata. Girare, coprire e infornare per una quindicina di minuti. Stendere il riso su un ampio vassoio e lasciarlo raffreddare.

Per il condimento

Zucchine alla scapece
Tagliare le zucchine a rondelle e friggerle in olio caldo. Tirarle su dall'olio e metterle a scolare. Condirle con sale, olio, menta e aceto. Prepararle il giorno prima e lasciarle riposare in frigo.

Peperoni agrodolci
Spellare 1 peperone rosso con un pelaverdure dopo averlo tagliato in modo tale da ottenere degli spicchi lisci. Raschiare bene l'interno. Tagliarlo a julienne e rosolarlo in padella con un filo d'olio, unire lontano dal fuoco il succo di mezza arancia (era agosto ed ho utilizzato un succo d'arancia biologico che avevo in casa) e 1 tazzina di aceto. Portare a cottura per 5 minuti, aggiustare di sale e far intiepidire.

Pollo marinato allo zenzero
Tagliare il pollo a dadini e marinarlo brevemente in un'emulsione di olio, sale, limone e un pizzico di zenzero grattugiato. Tirarlo su dalla marinata e cuocerlo in una padella antiaderente. Unirlo al riso con il fondo di cottura che si sarà formato.


Mandorle a scaglie tostate
Carote (tagliate a brunoise) e piselli scottati in acqua bollente e passati immediatamente in acqua fredda.
Basilico a julienne
Olio evo a crudo

Unire il condimento al riso pilaf messo a freddare e aggiustare di olio e sale. Servire freddo. Ve lo consiglio prima che l'autunno bussi alle vostre porte. Dimenticavo...posterò subito la ricetta del tiramisu con il savoiardo di Maurizio Black Santin...ho il suo permesso!!! Bagnatelo poco, mi raccomando.

Un'ultimissima annotazione. La porchetta che vedete nelle foto l'ho fatta io in casa, non l'ho comprata ad Ariccia...ci tengo, è una mia creatura!


41 commenti:

  1. Brava Sabina. vedo che come me apprezzi sia lAcquarello che il Vialone nano e noto con fierezza il tuo sottolineare le qualita del riso. spero che un po sia anche merito mio:) Intanto complimenti per il tuo blog che cerchero di seguire assiduamente, lasciandoti qui e la qualche commento.
    Ti abbraccio forte Cheffina.

    RispondiElimina
  2. Eccolo il mitico Chef Davide Mazza!!! Felice e onorata che sia passato di qui, ci contavo sai:) E felice di condividere gli stessi gusti in fatto di riso...vuol dire che qualcosina inizio a capirla anch'io! Certo che è merito tuo, ormai sei diventato il mio guru culinario ed in cucina non muovo paglia senza ripensare prima ai tuoi preziosi insegnamenti. Le tue lezioni sono fra le più belle che abbia mai frequentato. Seguimi quando puoi ed i tuoi commenti mi riempiranno di gioia. Ti ho citato e ti citerò moltissime volte ancora, perché gran parte delle cose che so le devo a te.
    Ti abbraccio forte anch'io Chef.

    RispondiElimina
  3. ma sai che anch'io da un anno a questa parte sto facendo risotti più che altro col vialone nano? mi piace la rotondità dei chicchi, la polpa soda... quanto al pilaf, quello d.o.c. (diciamo così) che descrivi tu non l'ho mai mai fatto! :-)

    RispondiElimina
  4. Sara: chi si somiglia si piglia...non avevo dubbi che potesse piacerti il vialone nano...e ti piacerà anche il riso pilaf quando lo proverai :)
    Sono andata sul blog di Ti cucino io...bellissimo l'effetto sfumatura!!! Sapevo che ci saresti riuscita!!! bacio bacio

    RispondiElimina
  5. Che piacevole sorpresa scoprire un blog appena nato e gia' cosi' bello. Ti seguiro' con molto interesse, sperando di imparare qualcosa. Purtroppo, vivendo in Olanda, temo che avro' qualche difficolta' a trovare il riso Acquerello e l'isomalto...vorra' dire che mi faro' una lista della spesa speciale, per il mio prossimo viaggio in Italia. Complimenti, a presto
    Roberta

    RispondiElimina
  6. Grazie Roberta, sei molto gentile, il merito non è solo mio. Sara, che leggi qui sopra, ha ideato il sito per me. L'ho subissata di richieste, è bravissima, attenta, paziente.
    Dove vivi in Olanda? Ricordo di averci passato un mese stupendo. Non preoccuparti, l'isomalto lo trovi tranquillamente su Internet e per l'Acquerello ho fatto una piccola ricerca per te....guarda qui ... http://www.cassandra.it/ita/acquerello-riso-invecchiato-bio.html
    Un abbraccio e a presto
    Sabina

    RispondiElimina
  7. Ciao Sabina, sei fortunata ad avere amiche cosi'! Io sto faticosamente imparando da sola, ma sono ottimista: tra una decina di anni avro' anch'io un blog bello come il tuo! Noi viviamo a Scheveningen, il quartiere di Den Haag che si affaccia sul Mare del Nord. Sono qui da quattro anni, ma mi sento ancora in vacanza. Grazie per le dritte, un abbraccio
    Roberta

    RispondiElimina
  8. Ce la farai, ne sono certa. Su quale dei tuoi 2 blog stai lavorando? Così mi iscrivo! Sara l'ho conosciuta proprio per la nascita del blog, tramite un'altra amica. Aiuta blogger in difficoltà...e lo fa con grazia e maestria.
    Ci credo che ti senti ancora in vacanza, io dopo un mese non volevo più rientrare in Italia! Ricordo la gentilezza delle persone, mi è rimasta impressa. E ricordo di essere rientrata con qualche chiletto in più. Ho scoperto quei dolcetti che vanno cotti in teglie simili alle teglie per i muffin, ma con l'incavo più piccolo e tondeggiante...era una sorta di pastella. Non ricordo il nome. E poi le patatine fritte...erano ad ogni angolo di strada ed io di fronte alle patatine fritte non rispondo di me!!! E ricordo anche un ristorante indonesiano ad Amsterdam...Jayakarta. Ci sarà ancora? Ti parlo di un po' meno di 30 anni fa (mamma mia!!!) e mangiare indonesiano era una totale novità per me. Il ricordo più bello è stata la giornata a Texel...che meraviglia.
    Goditi la tua vacanza ;) Un abbraccio a te
    Sabina

    RispondiElimina
  9. Grazie per il sostegno morale e l'incoraggiamento. Il mio blog lo trovi qui: http://blog.giallozafferano.it/valigiasulletto/, ma e' un bloghettino senza prestese, che ho aperto per comunicare con la mia famiglia in Italia. Anche le ricette sono le tipiche di una casalinga autodidatta, non ho niente da insegnare e tutto da imparare. I dolcetti di cui parli sono i poffertjes. Il Jayakarta c'e' ancora, in Rembrandtplein, che era una piazzetta graziosissima, prima che la ridecorassero, l'anno scorso: adesso sembra che ci siano atterrati gli extraterrestri...che peccato. A Texel ci siamo andati diverse volte, con le bici: hai ragione, e' un posto favoloso. Allora ti aspetto sul mio blog e mi raccomando, non risparmiarti critiche e consigli! A presto

    RispondiElimina
  10. Non è affatto male il tuo blog, non è per niente un bloghettino. Non buttiamoci giù! Ho postato un commento, ma come si diventa membri?
    Un abbraccio
    Sabina

    RispondiElimina
  11. los angeles clippers, http://www.clippersjerseystore.com/
    salomon boots, http://www.salomonshoes.us.com/
    jordan shoes 2015, http://www.jordanshoes.us.com/
    air max shoes, http://www.nikeairmaxshoess.co.uk/
    oakley outlet store, http://www.oakleyoutlet.in.net/
    bottega veneta outlet online, http://www.bottegaveneta-outlet.net/
    mbt shoes outlet, http://www.mbtshoesoutlet.us.com/
    michael kors outlet online, http://www.michaelkorsoutletonlinestores.us.com/
    the north face outlet, http://www.thenorthfaces.in.net/
    ravens jerseys, http://www.baltimoreravensjerseys.us/
    mcm backpack, http://www.mcm.in.net/
    tods outlet store, http://www.todsoutlet.us.com/
    oakley sunglasses, http://www.cheapoakleysunglassess.us.com/
    ralph lauren,polo ralph lauren,ralph lauren outlet,ralph lauren italia,ralph lauren sito ufficiale
    fred perry shirts, http://www.fredperrypoloshirts.com/
    nike outlet, http://www.nikeoutletstore.us/
    michael kors outlet online, http://www.michaelkorsoutletusa.net/
    juicy couture tracksuit, http://www.juicycoutureoutlet.net/
    new balance, http://www.newbalanceshoes.in.net/
    barcelona jersey, http://www.barcelonajerseys.net/
    nike air huarache, http://www.nikeairhuarache.org.uk/
    925

    RispondiElimina
  12. cheap mlb jerseys, http://www.cheapmlbjerseys.us.com/
    michael kors factory outlet, http://www.michaelkorsfactoryoutlet.us.org/
    michael kors outlet store, http://www.michaelkorsoutlet-store.us.com/
    ralph lauren outlet, http://www.ralphlaurenoutlet.in.net/
    links of london, http://www.linksoflondons.co.uk/
    air max 90, http://www.airmax90.us.com/
    ray ban, http://www.occhiali-rayban.it/
    ray ban sunglasses, http://www.raybansunglassesonline.us.com/
    chanel outlet, http://www.chaneloutletstore.us.com/
    lebron james shoes, http://www.lebronjames.us.com/
    cheap jordans, http://www.cheapjordanshoes.in.net/
    true religion jeans, http://www.truereligionjeanscanada.com/
    chanel handbags, http://www.chanelhandbags-outlet.us.com/
    hermes outlet, http://www.hermesoutletstore.us.com/
    rolex watches, http://www.rolexwatches.in.net/
    asics, http://www.asicsisrael.com/
    michael kors outlet, http://www.michaelkorsoutletcanada.in.net/
    nike free 5, http://www.nikefree5.us/
    ghd hair straighteners, http://www.ghdhairstraightenerssale.co.uk/
    football shirts, http://www.cheapfootballshirt.org.uk/
    oakley sunglasses, http://www.oakleysunglassesdiscount.us.com/
    michael kors wallet, http://www.michaelkorswallet.net/
    michael kors outlet, http://www.michaelkorsoutlets.uk/
    dansko outlet, http://www.dansko-shoes.us/
    jordan shoes, http://www.jordan-shoes.us.com/
    2015926caihuali

    RispondiElimina
  13. The fact that Nike Air is back on an Air Jordan 6 is reason enough to go and grab the pair, but Jordan Brand really outdid themselves jordan releases with this upcoming Air Jordan 6 “Maroon”. The colorway hasn’t been retrod yet, as the original lifestyle colorway from 1991 is finally slated to return jordans 2015 this Saturday, December 5th. Besides the vintage Swoosh branding instead of the Jumpman, the outsole skips out on the added ice for a milky, vintage, Jordan 11 Retro 72 10 finish. There’s good news for the kids too, as GS sizes will be available for a price that’s yet to be announced (given the vintage cheap jordans branding, remastered finish, and overall vintage appearance it could be a bit pricier than the usual grade school pricing). If you can’t wait untl the Jordan Retro 8 Concord weekend, look for this pair right now on eBay.
    Jordan Brand‘s 30th anniversary stole the show this year. 2015 saw the Jumpman outwardly accept their new jordans role and influence in the streetwear scene with collaborations with Hiroshi Fujiwara’s fragment design and legendary skateshop Supreme. But even beyond outside influences, Jordan Brand new jordan shoes continuously churned out colorways and models that would thrive off of the hardwood. The Air Jordan 1‘s three decade celebration was highlighted not by OG jordan 11 colorways this year, but instead by an attention to luxury like never before. The Pinnacle 1s saw a premium price point of $400 (and no, Jordan 11 Concord that wasn’t the resale value). Now the Air Jordan 1 Retro High OG is getting toned down for a simplistic black and white color known jordans 2016 as the Air Jordan 1 “Cyber Monday”. The entire upper jordan shoes is encased in a black remastered leather while a white on white midsole/outsole combination adds a clean finish. Available this Monday, November 30th for $160. Check for this pair right now on eBay.

    RispondiElimina
  14. The Nike Basketball Gold Medal Pack celebrates Team USA Basketball’s Gold Medal at the 2016 Summer Olympics in Rio.The pack includes the Nike Kyrie 2 in University Red/Gold, Kobe 8 Nike LeBron Soldier 10 in White/Gold and the Nike KD 9 in Dark Obsidian/Gold. All three silhouette are highlighted with matching Metallic Gold Nike kyrie shoes Swoosh logos.Check out the official images of the Nike Basketball “Gold Medal” Pack below and look for them to debut on August 22nd, 2016 Kyrie 1 at select retailers. The retail price tag ranges from $140 – $150 USD.
    Nike Basketball has just debuted four new colorways of Kevin Durant‘s LeBron 13 other signatures silhouette with this Nike KD Trey 5 IV Team Pack.The Nike KD Trey 5 IV is designed with a customizable upper for Nike Zoom Kobe Icon lasting comfort on indoor and outdoor courts. Low-profile cushioning and deep flex grooves provide a supportive, natural feel during play.Coming available in your choice Kyrie 3 of University Red, Game Royal, Black and White colorways. The Nike KD Trey 5 IV Team Pack is now available directly on Nike.com. The retail price Curry 3 tag is set at $115 USD.
    The Nike KD 9 launch has been a success thus far, with several colorways like the lead “Zero” and recent “USA Gold” hitting their marks with ease. Things will only head up once Durant laces them up in his LeBron 12 new Oracle Arena home, and as the 2016-2017 NBA season nears its start, Nike will release more colorways of this $150 signature shoe. On LeBron 10 October 4th, a “Triple Black” as well as an “On Court” style will be available – the latter likely being a mix of Kyrie irving shoes white, yellow, and royal blue to fit his new uniforms. On November 11th, a GS-only colorway will be available alongside the Kyrie 2, LeBron kobe bryant shoes 14, and Kobe 11. Photos haven’t surfaced yet, but jot these down on your sneaker release dates calendar.
    The Nike Kobe 11 EM Mambacurial Curry 2 will be another version of the soccer-inspired Nike Kobe 11 release.The Mambacurial Kobe 11s are inspired by Kobe Bryant’s love for soccer. After taking Lebron James Shoes a look at the FC Barcelona colorway, as well as a “What The?” pair, here’s another one.This Nike Kobe 11 is more traditional to

    RispondiElimina

grazie per i vostri commenti, mi fanno sempre piacere!