domenica 26 febbraio 2012

Torta alla banana...non mi dite niente, lo so!



Lo so, lo so. E che non lo so! Tutta una tirata moralistica sulla post-produzione fatta male, un intero post dedicato alle foto brutte ritoccate ancora peggio e io vi spiattello questa foto ritoccatissima. E' che l'originale faceva veramente pena e allora... "Niente scuse!", direte voi! E poi ho fatto di peggio...
Ho copiato, spudoratamente copiato con risultati scarsi, scarsissimi, la mia cara dolce Monica di Un biscotto al giorno, fotografa di professione dal blog stupendo...ma come ho potuto pensare di imitare il suo stile, io che a malapena so tenere una macchinetta fotografica in mano??? Monica, chiedo venia, anzi chiedo venia a tutti voi. E non è finita qui...ho un'altra confessione da farvi, io che sempre in quel post mi sono scagliata contro l'i-Phone...da ieri sera ho un cellulare touch screen...non l'ho proprio acquistato, dovevo rinnovare l'offerta per la mia Sim perché spendevo un sacco e un fracco di soldi mensilmente e nell'offerta che ho scelto ti davano anche un telefonino...e poi non è un i-Phone, è un...."E' inutile che ti giustifichi, predichi bene e razzoli male! Cara la nostra 'perfettina so tutto io! Mrs questo non si dice, questo non si fa!'. Potevi anche scegliere un cellulare vecchio stile con i tastini, non hai saputo dire di no. Confessa!". Mortificata fino al midollo vi do pienamente ragione. Però ho una cosina per voi che mi farà perdonare. Questa torta. Buona, semplice, insolita. La ricetta me l'ha passata la mia mamma che l'ha recentemente avuta da una signora di Sarnano. Lei l'ha chiamata torta di Sarnano, io torta alla banana. Le quantità originarie sono in tazze, io ho preferito pesare tutto e vedere se il gusto finale poteva andar bene. Entro in crisi quando si parla di tazze. Tazze come? Grandi, piccole, da servizio da tè o per tutti i giorni? No, questa approssimazione non fa per me, Vergine fino al midollo. Fra parentesi riporterò anche le indicazioni originarie in tazze, a voi la scelta. La mia versione non è dolcissima. L'ho preparata per una merenda di bimbi...come successo in passato loro non l'hanno neanche assaggiata, le mamme se la sono trangugiata! Riguardo al cellulare...possederlo non significa utilizzarlo...impedita come sono ci impiegherò un anno a capirne il funzionamento...."Sì, sì, dici così e stai già spulciando il libretto delle istruzioni"...eh ma non vi si può nascondere proprio niente! Vi abbraccio.

TORTA ALLA BANANA (O TORTA DI SARNANO, IN GRAMMI O IN TAZZE...)

120 g di zucchero (1 tazza colma)
100 g di olio evo (1/2 tazza)
2 uova frullate insieme a 3 banane mature e schiacciate
250 g di farina (2 tazze di farina)
1 cucchiaino da tè di bicarbonato
1/2 bustina di lievito per dolci
3 cucchiai di latte
1 pizzico di sale
80 g di uva sultanina (1/2 tazza)

Mettere a bagno l'uva sultanina. Schiacciare le banane con la forchetta. In un boccale, con il minipimer, montare bene le uova, unire le banane, il latte e un pizzico di sale. Nella planetaria amalgamare con la frusta  piatta l'olio con lo zucchero. Unire il composto di uova e banane. Montare bene. Aggiungere a poco a poco la farina, poi l'uva sultanina strizzata e asciugata e da ultimo il lievito setacciato. Versare il composto in una teglia ricoperta di carta da forno. Cuocere a 180° in forno preriscaldato per una quarantina di minuti.



33 commenti:

  1. Ecco dove andranno le tre povere banane tutte nere sul terrazzo! Domani la provo, ma non ho mica capito.... ti fa schifo questa foto? a me pare bella e il ritocco, cara mia anche un noto fotogrado di una notissima rivista di cucina mi ha confermato che tutti compresi loro usano i programmi di ritocco quindi, ritocco sia!!!!! Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì Ely, non mi piace la foto...la trovo finta e malritoccata ...che ritocco sia, ma fatto bene ;))
      Vai di banana domani, vedrai quant'è buona....ti abbraccio!

      Elimina
  2. Dimenticavo... per il cellulare il mio con i tasti giganteschi è morto... ho comperato un tuch eh.... e non lo so usare, sembro deficiente quando mando un messaggio... lascia perdere...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...mi conforti Ely, io ancora non ho il coraggio di accenderlo...

      Elimina
  3. innanzi tutto, dimmi di quale Sarnano parli... lo devo sapere!
    Poi, allora, la torta mi piace tantissimo... già sento il profumo, guarda!
    Il cellulare? beh, se te lo davano con la sima, perché no! ma che ti frega.. nel senso.. io 600€ per un telefono non ce li spendo, però se sta con la sim e mi conviene, allora non c'è niente di male!
    Per le foto.. e non rompere! stai diventando, ad ogni post, sempre più brava, quindi statti zitta e continua così! Segui il lavoro di Monica, impara da lei e vai...
    Sai che oggi in negozio è entrata una signora che ti somigliava tantissimo (da ciò che vedo nelle foto, eh!).. per un attimo ho avuto il dubbio.. poi però ho capito che non eri tu...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :)) Sarnano in provincia di Macerata....perché i tuoi sono di Sarnano??? La signora in questione è un'insegnante di lingue...
      Ma non sarai troppo buona con me? Sì, sei troppo buona con me...ormai me la canto e me la suono da sola.
      Un'altra sosia???? Noooooooooooooooooooooooooooo!!!!!
      Ma in che negozio lavori ora?
      Ti abbraccio

      Elimina
    2. Sììììììììì!!! Siamo tutti (e dico tutte e due le famiglie dei miei!!!) di lì!!! Ma quanto diavolo è piccolo questo stupido mondo???
      Non sono buona... sono molto realista!
      Altra sosia, cara, sì... però calcola che io non ti mai visto dal vivo e che sono parecchio cecata... diciamo mezza sosia...
      Negozio di jeans, vicino a spizzico e all'energie piccolino, verso piazza venezia (non mi va dire il nome... non per te ma perché non voglio fare pubblicità a quella bella azienda!!!)...

      Elimina
    3. Quante coincidenze!!! Devo tracciare delle trame per compito...una potrebbe essere questa...due food blogger conosciutesi in rete e divenute amiche si ritrovano casualmente ad una mostra...iniziano a parlare del più e del meno poi una delle due si lamenta del fatto che tutti la scambiano per qualcun altro. A quel punto l'altra ha una sorta di illuminazione...va beh, un po' banale, devo lavorarci su :))

      Elimina
  4. Ciao Sabina, ti devo confessare di essere diventata una foodblogger perchè mi perdevo per delle ore a guardare foto di food. La tua fotografia ha dei bellissimi colori e vedrai che un pochino per volta (e con un pò di tempo a disposizione per fare tentativi e magari anche supportata da una buona ottica) i risultati arriveranno. PS: io sulle foto mi sto 'spaccando' la testa :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per l'incoraggiamento Roberta,grazie mille. Non demordo....le tue foto sono stupende comunque, si vede che hai studiato e che ti ci stai 'spaccando' la testa, come dici tu :))
      Baci

      Elimina
  5. L'argomento foto non lo affronto nemmeno, perche' sono una signora e il turpiloquio non mi si addice....buahahahahahah!! A dirla tutta il sapore della banana cotta non mi e' mai piaciuto granche', ma siccome sono una che non si arrende, ogni tanto ci ritorno sopra, perche' i gusti cambiano col tempo. Infatti, proprio ieri ho preparato una marmellata di banane e arance...che non mi ha ancora fatto cambiare idea...cosa ne faro' adesso, rimane un mistero anche per me. Pero', come dicevo, so' capa tosta, quindi non e' detto che con questa torta non sia la volta buona che faccio pace con la banana. Ti abbraccio forte, buona settimana.

    P.S.: si', credo proprio che l'altra te stessa abbia parecchio in comune con quella che abita con me...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...e allora cara Roby ci dobbiamo curare a suon di coccole culinarie per tacitare le nostre piccole, fastidiose nemiche/amiche ;))
      Questa torta non sa tantissimo di banana, è buffo...la banana si sente ma non è dominante, immaginavo che il sapore fosse più intenso e stucchevole e invece no. E mi intriga pure la marmellata banane e arance...su un buon formaggetto francese come la vedresti?
      Baci e buona settimana a te :))

      Elimina
    2. ma sai che adesso che ha riposato un paio di giorni non e' poi tanto male? Il formaggetto francese e' un'ideona: uno di quelli belli puzzolenti che coprano del tutto il sapore vagamente saponoso della banana...Ti faro' sapere...

      Elimina
  6. ahahaha ma tu sei mattissima! :D Abbiamo anche la stessa alzatina, evviva l'Ikea!! :D
    Ti adoro, sappilo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma io ti adoro di più cara Monica!!! Sei un faro nella notte, un esempio di stile...e poi quanto sei simpatica??? Da 1 a 10....direi 100!!!!
      Bacio :))

      Elimina
  7. Ahhhhhhhh....pensavo di essere l'unica impedita nell'universo con l'odio verso il touch screen...ma lo sai che il mio telefono non sente le mie dita? Io tocco tocco ma non succede niente...mio marito dice che ho la o reazione talmente bassa che il telefono non rileva i corpi morti! Ma si puo? Pero e' così, io lo odio...amo il mio mega blackberry con i tastini e ci smanetto a velocita' interstellare, ma sull'altro, lassamo sta ! Credo che tu ci sta facendo un dramma sulla questione foto. Le tue sono magnifiche. Vorrei saperle fare io così! Io non ho una reflex e mi arrangio con una piccola tascabile che fa quello che puo! Quando potrò permettermi una vera macchina so che allora entrerò in crisi perché li bisogna davvero studiare. Dolce magnifico. Mi fai sempre divertire. Pat

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Patty, ecco questa storia del tocco mi spaventa, considera che ancora non l'ho acceso per paura, l'ho solo messo in carica...aiuto!!! Anch'io non ho una reflex, ho una buona macchinetta, non tascabile, ma non una reflex...tu fai delle bellissime foto, immagino con la reflex come ti scateneresti. Complimenti, ti immaginavo alle prese con una di quelle macchinette supermegagalattiche!!! Sei già brava così, fai miracoli!!! Un abbraccio. Sabina

      Elimina
  8. La foto è fantastica, e la torta sembra buonissima!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Isa sei sempre troppo buona con me :))

      Elimina
  9. sabi, ti dirò... a me 'sta foto non sembra tanto ritoccata, o forse lo è ma non si vede, e quindi... chisseneimporta? :D la foto è bellissima, e se c'è un profumo che mi fa letteralmente girare la testa è quello delle banane ficcate in forno sotto forma di torta. ma quando si decideranno ad inventare dei computer odorosi? :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Sara, grazie, sai che se me lo dici io ci credo eh!!! Ma te l'immagini che meraviglia i computer odorosi...e i film odorosi...prima o poi ci arriveremo...ti abbraccio ;))

      Elimina
  10. oakley outlet, http://www.oakleyoutlet.in.net/
    oakley sunglasses wholesale, http://www.oakleysunglasseswholesale.us.com/
    cheap nhl jerseys, http://www.nhljerseys.us.com/
    ray ban sunglasses, http://www.rayban-sunglassess.us.com/
    coach outlet, http://www.coachoutletstoreonline.in.net/
    coach outlet, http://www.coachoutletstores.com.co/
    montblanc pens, http://www.montblanc-pens.com.co/
    cheap jordans, http://www.cheapjordans.us.org/
    michael kors handbags, http://www.michaelkorshandbags.in.net/
    roshe run, http://www.rosherunshoessale.com/
    prada handbags, http://www.pradahandbagsoutlet.co.uk/
    hollister uk, http://www.hollistershirts.co.uk/
    nike mercurial, http://www.nikemercurial.org/
    michael kors outlet, http://www.michaelkorsoutletusa.net/
    replica watches, http://www.replicawatchesforsale.us.com/
    true religion jeans, http://www.truereligionjean.in.net/
    beats headphones, http://www.beats-headphones.in.net/
    swarovski outlet, http://www.swarovski-outlet.co.uk/
    prada shoes, http://www.pradashoes.us/
    louis vuitton, http://www.borselouisvuittonoutlet.it/
    pandora jewelry, http://www.pandora.eu.com/
    toms outlet, http://www.tomsoutlet-stores.com/
    2015926caihuali

    RispondiElimina

grazie per i vostri commenti, mi fanno sempre piacere!